Milano, è Vladimir Micov il quarto colpo di giornata

vladimir micov 2017-07-06

Giornata di fuochi d’artificio sul mercato per l’Olimpia Milano di coach Pianigiani. Dopo la tripla ufficialità di M’Baye, Goudelouck e Bertans, arriva il quarto annuncio di giornata: l’ala Vladimir Micov (32 anni, 2.01, 101 kg, dal Galatasaray), vecchia conoscenza della Serie A avendo militato per un biennio a Cantù. Il prossimo potrebbe essere quello di Young.

Il giocatore –  Nato il 16 aprile 1985 a Belgrado, in Serbia, Micov è cresciuto nelle giovanili del Beopetrol Belgrado poi nei primi anni di carriera ha militato in diverse formazioni serbe: Nova Pazova, OKK Belgrado, Buducnost in due momenti diversi vincendo due titolo montenegrini, Partizan dove ha conquistato il titolo serbo. Nel marzo del 2009, quando giocava nel Buducnost è stato ceduto al Panionios Atene dove ha finito la stagione. Nel 2009 è passato a Vitoria rimanendovi fino a marzo quando venne rilevato da Cantù debuttando nel campionato italiano e segnando 10.4 punti di media con il 39.4% da tre in EuroLeague nella stagione 2011/12. Vi è rimasto fino alla stagione 2011/12 al termine della quale ha firmato per il CSKA Mosca giocandovi due stagioni durante le quali ha vinto un titolo russo, due volte la VTB League e giocato due Final Four di EuroLeague (nel primo anno ebbe 7.7 punti di media con il 42.3% d tre, nel secondo 7.6 punti per gara ma con il 48.8% da tre). Le successive tre le ha trascorse al Galatasaray Istanbul. Nel 2015/16 ha vinto l’Eurocup ed è stato incluso nel primo quintetto All-Eurocup della competizione (12.9 punti, 42/48 dalla lunetta). Nell’ultima stagione ha segnato 11.2 punti per partita con il 43.2% da tre in EuroLeague. I suoi 29.1 minuti di utilizzo medio sono il suo top in carriera. Nell’ultimo campionato turco ha segnato 11.6 punti per gara con il 41.0% nel tiro da tre.

Note – Nelle sue tre stagioni italiane, ha segnato 11.8 punti per gara nel 2009/10, 10.2 nella stagione seguente quando ha giocato la finale scudetto e ancora 10.2 nel 2011/2012. Nel 2015/16 in Turchia ha segnato 14.3 punti di media con il 55% da tre, i migliori numeri della carriera… In EuroLegue il suo record carriera, di 23 punti, è stato stabilito contro l’Olimpia nell’ultima stagione. Ha vinto l’oro agli Europei Under 16 con la Serbia nel 2001 e il bronzo nel 2005 agli Europei Under 20… Ha vinto tre volte la Coppa del Montenegro