Milano si riscatta: battuta la Virtus Bologna

L’Emporio Armani Milano batte nettamente per 62-83 la Virtus Bologna, e si classifica al terzo del Torneo di Modena, manifestazione in beneficenza per le popolazioni terremotate dell’Emilia. La partita è stata molto equilibrata fino al 14’ (26-31),

poi i milanesi di coach Scariolo hanno preso il largo raggiungendo la doppia cifra di vantaggio già all’intervallo lungo (37-48 al 20’). Ad inizio ripresa Bologna perde uno dei suoi migliori uomini Hasbrouck per infortunio, e così Milano (infortunio per Basile tra i meneghini) prende il largo nelle prime battute dell’ultimo quarto (52-72 al 32’), e mette le mani sulla partita. Uomini partita tra i milanesi Malik Hairston (19 punti), che si riscatta dopo la prova opaca della serata prima contro la Reyer Venezia, ed l’ex Maccabi Hendrix (18). Per la Virtus, detto dell’infortunio di Hasbrouck (12 punti), si conferma Smith (17), mentre Moraschini dopo gli 11 punti realizzati la serata prima con Reggio Emilia, ne segna altri 13 contro Milano.

 

SAIE3 BOLOGNA-EA7 EMPORIO ARMANI MILANO 62-83 (19-22, 37-48, 51-63)

BOLOGNA: Gaddefors 2, Imbrò 3, Moraschini 13, Rocca 7, Minard 8, Smith 17, Hasbrouck 12. All. Finellli

MILANO: Langford 8, Giachetti 11, Fernandez 5, Hairston 19, Cook 3, Basile 3, Fotsis 6, Tsiaras 2, Hendrix 18, Bourousis 8.