Milano-Reggio Emilia, la rivincita dell’ultima finale scudetto

sanders-aradori-milano-reggio-emilia-2016-12-27Nella terzultima giornata della regular season di Serie A, spicca il big match di domenica sera fra l’EA7 Emporio Armani Milano e la Grissin Bon Reggio Emilia. I campioni d’Italia in carica (che sconfissero proprio Reggio per 4-2 nell’ultima serie Scudetto) sono già sicuri del primo posto in classifica, mentre gli emiliani sono in cerca di una migliore posizione playoff.

QUI MILANO
L’Olimpia torna al Forum dopo la sconfitta in quel di Brindisi; seppur indolore, i k.o. meneghini nelle ultime cinque gare di campionato sono stati ben tre e contro Reggio Emilia ci si aspetta un deciso riscatto in una sfida dal sapore playoff. Kalnietis ha ripreso ad allenarsi in settimana, ma non è ancora pienamente utilizzabile da coach Repesa e sarà l’unica defezione nel roster. Cerella, infatti, è arruolabile e dopo la panchina a Brindisi di una settimana fa e pronto per dare il proprio contributo per la sfida alla Grissin Bon.

QUI REGGIO EMILIA
La formazione biancorossa che scenderà in campo domani sera al Forum di Assago dovrà fare sicuramente a meno di Arturs Strautins mentre le chances di vedere sul parquet il centro Jalen Reynolds sono ridotte al lumicino. «Decideremo solo all’ultimo se schierarlo o meno – ha spiegato coach Menetti – Non vogliamo correre il rischio che si fermi a lungo. Al di là del risultato uello che più mi preme è avere delle risposte da parte dei miei ragazzi, in modo da capire quale sia il nostro reale stato di salute alla vigilia dei playoff». In casa reggiana durante la settimana ha tenuto banco anche la situazione di Stefano Gentile: il play di Maddaloni sarebbe molto vicino al trasferimento in maglia Virtus Bologna già nelle prossime settimane, ma al momento resta a disposizione della società biancorossa dalla quale non trapela alcun commento.

I PRECEDENTI
Sono ben 57 i precedenti tra Milano e Reggio Emilia, con i campioni d’Italia in vantaggio per 37-17. In casa dell’Olimpia sono stati solo 4 gli exploit emiliani, a fronte delle 21 affermazioni meneghine. Nel match del girone d’andata la Grissin Bon fu protagonista di una grande rimonta e si impose per 91-87 in un PalaDozza gremito di tifosi biancorossi.

Diretta TV ore 20.45 Rai Sport HD.