Milano-Mancinelli, manca l’accordo. Siena alla porta

L’Olimpia Milano procede la sua campagna di rafforzamento della rosa in modo da tentare finalmenta la conquista di uno scudetto che manca da troppi anni. Dopo l’ovvia conferma di coach Scariolo, degli arrivi di Chiotti e di Langford l’Emporio Armani resta sempre molto attiva e speranzosa di poter presto chiudere l’affare Hackett.

Tuttavia tiene sempre banco la questione legata a Stefano Mancinelli. Il capitano della nazionale italiana, infatti, non è ancora riuscito a trovare l’accordo con la società (ritenuta troppo bassa dallo stesso giocatore) e, in accordo con il suo

agente, starebbe iniziando il vaglio di possibili destinazioni. Le ottime prestazioni offerte in maglia Olimpia hanno decisamente allungato la fila dietro all’ex giocatore della Fortitudo fino ad arrivare in Spagna e Turchia. Nel caso in cui l’ala 29enne decidesse di restare in Italia alla porta ci sarebbe il MontePaschi Siena.

L’addio del “Mancio”, tuttavia, non sarebbe presa per nulla bene dalla tifoserie Meneghina molto legata al giocatore. Su Twitter, infatti, diversi sono i commenti pubblicati sulla pagina ufficiale del giocatore intenti a farlo restare alla corte di Sergio Scariolo.

 

BasketItaly.it – Riproduzione Riservata