Mercato: Vitucci incontra Avellino, su Koponen Khimki e Siena, Mensana interessata anche a Hickman.

Con le semifinali play-off in pieno svolgimento non si arrestano le voci di mercato riguardanti le squadre del nostro campionato.

Iniziamo con uno dei giocatori più promettenti della Lega. Achille Polonara, vincolato da un contratto pluriennale con Teramo, avrebbe suscitato l’interesse di club come Cantù e Treviso.

Partenze in casa Virtus Bologna. Il primo con le valige pronte è Viktor Sanikidze. Per sostituire il georgiano pare che Sabatini abbia puntato Jeffrey Brooks, ala centro classe’89, che quest’anno ha concluso il campionato di Legadue a 17 punti e 7 rimbalzi di media. Per Sanikidze invece offerte da Spagna e Russia. Certamente lascerà l’Unipol Arena anche Petteri Koponen. Diverse sono le proposte giunte al play finlandese in attesa di uno sbarco in Nba: la più allettante è quella del Khimki, più defilata Siena.

Proprio Siena sembra aver messo gli occhi sull’attuale play di Pesaro Ricky Hickman. A l’ex Casale, che in stagione regolare ha viaggiato a quasi 17 punti di media, la Mensana pare abbia proposto un contratto biennale con opzione sul terzo.

Infine capitolo Avellino. Certi dell’addio di Recalcati, a Varese in pole per la panchina c’è Frank Vitucci. Il coach veneto dal canto suo è però stato chiaro: “Parlerò prima con Avellino”. Non è un caso che nei prossimi giorni Vitucci incontrerà la dirigenza di Avellino per capire se ci sono i presupposti per continuare. Se l’ex Treviso deciderà di restare in Irpinia, dovrebbero essere anche più facili le trattative per le conferme del trio Dean (per ora impegnato nei playoff del campionato spagnolo con Valencia)-GreenJohnson. In caso di non riconferma, il sogno della dirigenza irpina per la panchina risponderebbe al nome di Dalmonte, ex sempre amato dai tifosi avellinesi.

© BasketItaly.it – Riproduzione riservata