Mercato lunghi in A: Roma stringe per Lawal, Siena per Kasun, Caserta problema Visser, Pesaro su Amoroso

La Virtus Roma completerà il proprio mercato stranieri molto presumibilmente con l’acquisto del pivot nigeriano Gani Lawal. La squadra del g.m. Alberani, aveva puntato sulla conferma di Varnado,

ma non essendo riuscita a confermare il pivot ex Pistoia ha ripiegato sul centro nigeriano. Lawal, classe 1988 per 206 cm di altezza, ha giocato un ottima stagione l’anno passato in Polonia con lo Zielona Gora, ottime prestazioni con la squadra polacca che gli sono valse  un ingaggio nell’ultimo spicchio di stagione con la forte formazione francese del Roanne. Anche Siena sembra aver definitivamente scelto il proprio pivot, e come abbiamo abbondantemente anticipato sulla nostra testata dovrebbe essere il croato Mario Kasun. Il monumentale centro (216 cm per 120 kg di peso) dall’illustre passato in Nba (Orlando Magic) ed in Europa (Barcelona, Efes Pilsen) è stato avvistato nella città toscana durante il Palio (Ndr state sicuri che con uno dalla stazza di Kasun non è facile confonderlo nella folla) e nelle prossime ore dovrebbe arrivare la firma sul contratto con la Montepaschi. Sempre in argomento di lunghi, Caserta è stata informata di un infortunio alla spalla del neo centro arrivato dalla Bundesliga tedesca Kyle Visser. Coach Sacripanti dovrà valutare se nonostante l’infortunio fisico il giocatore possa essere aggregabile al roster bianconero, o pensare ad un taglio di Visser. La Vuelle Pesaro alla caccia di un quattro, dopo aver fatto sondaggi per il giovane americano Caloiaro, valuta la posizione dell’ex Teramo Valerio Amoroso, che attualmente è senza squadra, e nelle scorse settimane il giocatore d’origine napoletana ha rifiutato alcune interessanti proposte dalla Legadue per non scendere di categoria.

BasketItaly.it – Riproduzione Riservata