Mercato LegaA: ecco le trattative di inizio estate

Giorni interlocutori per il mercato di Serie A. In attesa dei primi verdetti della Comtec previsti per fine giugno, sono molte le società che non possono permettersi il lusso di poter pianificare già da ora la prossima stagione. A muoversi sono piuttosto quelle società già sicure di essere ai nastri di partenza del prossimo campionato.

Qui Siena. All’interesse sempre forte del Fenerbache per McCallebb, si aggiunge l’incognita Zisis. Stando a quanto riporta Planeta ACB, sul play greco sarebbe piombato l’Olympiacos. I freschi campioni d’Europa avrebbero l’obiettivo di affidargli la cabina di regia in caso di partenza di Spanoulis. Su Zisis è forte anche Bilbao dove Katsikaris, suo connazionale, lo vorrebbe come punto cardine del suo roster. In caso di addio il “Corriere di Siena” ipotizza il sostituto: l’ex Roma e Montegranaro Tony Maestranzi.

Qui Milano. Il settore lunghi è quello maggiormente monitorato in casa Olimpia. Firmato Hendrix, partirà in prestito Radosevic: il giovane croato sarà destinato con ogni probabilità al Lietuvos Rytas. Per quanto riguarda invece Mason Rocca, pare essersi fatta sotto la Virtus Bologna del patron Sabatini.

Qui Biella. Su Miralles è forte l’interesse di Reggio Emilia. Se il giocatore eserciterà la clausola d’uscita entro il 30 giugno, potrà firmare con chiunque. Proprio il 30 giugno scadrà il contratto di Massimo Chessa. Quasi certamente non verrà rinnovato e il play-guardia sardo lascerà il Piemonte dopo tre anni.

Qui Avellino. Sorpresa in casa Scandone. Non sarà né Bechi, né Ramagli, né Valli il nuovo allenatore dei lupi. Infatti il Cda svoltosi nella serata di ieri ha scelto Andrea Capobianco come coach per la stagione 2012/13. Per Capobianco, già assistente in Nazionale, sarebbe un ritorno: aveva già guidato gli irpini nel 2005/06. Fronte giocatori: l’obiettivo principale è la conferma di Green ma sul folletto di Philadelphia pare essersi inserita Reggio Emilia.

Qui Brindisi. L’Enel per costruire il nuovo roster punta innanzi tutto sulle riconferme. Dopo i rinnovi di Borovnjak e Callahan, sarebbero pronti a restare in bianco-blu anche Ndoja e Formenti.

© BasketItaly.it – Riproduzione riservata