Marques Green nella prossima gara può diventare il top-scorer della storia irpina

Marques Green può essere sicuramente indicato come il giocatore simbolo della storia cestistica della Scandone Avellino. Il piccolo folletto americano alla sua terza stagione con la casacca irpina (la prima nella stagione 2007/2008, le altre due la precedente e questa), è stato il protagonista dell’annata più gloriosa della pallacanestro irpina quella 2008 nella quale gli irpini conquistarono la Coppa Italia, e l’ingresso alle semifinali scudetto aprì le porte alla partecipazione nell’anno seguente all’Eurolega. Marques Green in questo momento è il giocatore irpino ad aver distribuito più assist nella storia dei biancoverdi  (686), quello che ha recuperato più palloni (306), quello che ha realizzato più tiri totali (450) ed è partito titolare in tutte 104 partite disputate con la canotta biancoverde. A tutti questi record nella prossima gara esterna, l’ultima del campionato, quella di Venezia il play americano può aggiungere il record di essere il miglior realizzatore in punti della Scandone. In questo momento il piccolo Marques dista appena 13 punti da Larry Middleton, una prestazione realizzativa normale al PalaVerde potrebbe renderlo il marcatore principe della storia irpina.