Maestranzi si svincola da Siena, interessa alla Scandone Avellino

Dopo i nomi circolati nella giornata di ieri (Delininkaitis e Becirovic) un altro giocatore è accostato fortemente nelle ultime ore alla Scandone Avellino. Il nome del giocatore in questione è quello del play Anthony Maestranzi.

Il giocatore è italiano a tutti gli effetti per aver giocato nella nazionale italiana agli Europei del 2011 in Lituania, e si dovrebbe svincolare dalla Montepaschi Siena, squadra con la quale il paisà è sotto contratto. Maestranzi, caduto un pochino in disgrazia agonistica, dopo le ottime prime stagioni in Italia in Legadue con Jesi ed in massima serie con Montegranaro, avrebbe la possibilità con la squadra irpina di rilanciare la propria carriera. La soluzione di Maestranzi, inoltre, consentirebbe alla società irpina di tesserare un giocatore italiano, che andrebbe a colmare le difficoltà tecniche nel ruolo di regista, e magari Shakur potrebbe essere spostato e schierato nel ruolo da guardia, in attesa che si possa risolvere la questione Hardy. Si spera, infatti, sempre che il giocatore americano ex Pistoia possa ottenere permesso di lavoro, e di conseguenza essere tesserato come giocatore comunitario.