#MadeinItaly Quintetto italiano con l’energia di Cournooh e Ferrero.

david cournooh, cantù, 2017-01-29

Torna la nostra rubrica con il miglior quintetto italiano dell’ultimo turno. Qualche sorpresa nel 17° turno di Poste Mobile Serie A, nella seconda giornata del girone di ritorno.

IL QUINTETTO

Play – David Reginald Cournooh. Da poco arrivato alla Red October, è il protagonista della netta vittoria di Cantù sulla Germani Leonessa Brescia. Il migliore in campo nei primi 20′ di gioco, ma risulterà anche decisivo nel secondo tempo, per energia e atletismo dati al mach, gestisce anche bene la squadra. Esordisce davanti al pubblico amico del PalaDesio con 14 punti (4/4 da due, 1/3 nelle triple e 3/3 ai liberi), 2 rimbalzi, 3 recuperi e ben 7 assistenze per 25 di valutazione totale.

Guardia – Amedeo Della Valle. Nella sconfitta della sua Grissin Bon Reggio Emilia in casa del Banco di Sardegna Dinamo Sassari è uno dei pochi a salvarsi tra le fila della Reggiana. Nel primo tempo va a segno con 5/5 nelle triple, una la mette da 9 metri e un’altra a fine possesso dall’angolo. Nella ripresa cala fisicamente data anche la difesa ordinata da Pasquini. Alla fine sono 22 punti (1/3 da due, 5/7 da tre, 5/7 ai liberi), 3 assist per 23 di valutazione.

Ala piccola – Giancarlo Ferrero. New entry nel miglior starting five italiano della giornata, uno dei protagonisti nel ritorno alla vittoria della Openjobmetis Varese in campionato che espugna il campo di Caserta. Ottimo nell’avvio bianco-rosso, porta alla causa risorse offensive vitali per allargare il campo. Sblocca Varese nel terzo quarto, poi i falli lo limitano nel finale. Miglior prestazione stagionale con 15 punti messi a segno: ½ da due, 2/5 nelle triple e un perfetto 7/7 dalla lunetta.

Ala grande – Filippo Baldi Rossi. Risulta uno dei migliori della Dolomiti Energia nella vittoria sulla Vanoli Cremona per 59-78. In una vittoria di squadra della compagine allenata da Buscaglia, dà il suo contributo con 13 punti e 6 rimbalzi.

Centro – Riccardo Cervi. Prestazione con doppia-doppia da 15 punti (5/11 da due, 5/6 dalla lunetta) e 11 rimbalzi aggiungendo 3 stoppate nella caduta della Reggiana a Sassari, lo inseriscono nel miglior quintetto italiano della settimana.

© BasketItaly.it – Riproduzione riservata