#MadeinItaly il miglior quintetto italiano dell’undicesima giornata di ritorno:Ottimo Vitali,Bis Poeta e Cinciarini,torna Tonut

luca vitali brescia 2016-11-14

Torna questa volta di Lunedì la nostra rubrica #MadeinItaly con il miglior quintetto italiano dell’undicesima giornata di ritorno,guidato da un ottimo Luca Vitali e che vede il ritorno in quintetto di Stefano Tonut,bissano la presenza della settimana scorsa Peppe Poeta e Daniele Cinciarini.

Ottima prova del play della Germani Basket Brescia che nella gara vinta sul campo del fanalino di coda Vanoli Cremona mette a referto ben 19 punti in ’31 minuti di utilizzo confermandosi assieme al suo compagna di squadra Landry top scorer dell’incontro. Oltre a ciò,vanno registrati i nove assist e 6 rimbalzi catturati segno di una prova completa da parte del play classe ’86.

La Grissin Bonn Reggio Emilia ferma a sei la striscia di vittorie consecutive della Openjobmetis Varese,grazie al contributo del Top Scorer dell’incontro Riccardo Cervi. Nella gara andata in scena al Palabigi il lungo reggiano realizza 18 punti in ’22 minuti di utilizzo,con un 9/12 da due e 8 rimbalzi catturati oltre a 3 stoppate per un totale di valutazione di 22 risultando il migliore degli uomini di Menetti.

Bissa il suo ingresso nel miglior quintetto italiano della scorsa settimana Daniele Cinciarini che nella gara casalinga vinta dalla sua Pasta Reggia Caserta contro la Auxilium Torino risulta essere il miglior dei suoi mandando a bersaglio 16 punti partendo dalla panchina.L’esterno originario di Cremona tira con il 100% da due (4/4) e con il 66,7% da tre ed ai tiri liberi (6/7) guidando cosi la squadra di Coach Dell’Agnello ad una vittoria scaccia-pensieri.

Pasta Reggia che vince contro la Fiat Torino di Peppe Poeta che comunque continua il suo trend positivo centrando per la terza volta consecutiva l’ingresso nel miglior quintetto italiano. Nonostante la sconfitta,per il play di Battipaglia,arriva un altra partita in doppia cifra,tirando comunque malissimo dal campo(2/8 da due),ma ottimamente a cronometro ferma come dimostra l’8/8 ai tiri liberi. Vanno aggiunti anche 4 recuperi e 6 assist per il play di Coach Vitucci.

Torna nel miglior quintetto italiano dopo diversi mesi di assenza,Stefano Tonut. L’esterno classe ’93 in forza alla Reyer Venezia nonostante la sconfitta nell’ultimo turno sul campo dell’Olimpia Milano chiude in maniera positiva l’incontro,realizzando 10 punti in ’18 minuti di utilizzo,tirando con il 100% da due (2/2) e con il 50% da tre(2/4) confermandosi uno dei migliori della squadra di Coach De Raffaele.