#MadeInItaly – Doppia Reyer nel quintetto italiano di giornata

I migliori italiani in campo della terza giornata? Scelta difficile. Già, perché sono tanti quelli che hanno fatto bene e che si meriterebbero un posto nel quintetto di giornata targato BasketItaly. Dei cinque doppietta per la Reyer Venezia, che quasi quasi avrebbe potuto offrire un terzo giocatore.

Veneto il miglior play Marco Giuri, 13 punti in 17 minuti di gioco e fondamentale nella vittoria casalinga contro Pesaro, netta: )97-62. Con lui nei primi cinque merita un poto anche Stefano Tonut: la guardia ha messo a segno 22 punti in 28 minuti di gioco, collezionando anche tre rimbalzi.

Ko per Cremona contro Cantù (79-96), ma a tener viva la formazione lombarda è stata l’ala Gianpaolo Ricci: per lui 20 punti in 20 minuti di gioco con 6/8 da due e un po’ più sfortunato dalla distanza. Quattro per lui i rimbalzi, a metà fra offensivi e difensivi.

Dopo Scrubb (19 punti), è stato il miglior realizzatore con 16 lunghezze Giancarlo Ferrero. Varese con la vittoria 93-85 su Trento ha lasciato ancora ferma al palo la compagine di Toto Forray.

Per il miglior centro la riflessione è stata lunga. Posto per Christian Burns, 13 punti in 25 minuti e il più solido sotto canestro dell’Olimpia Milano nella netta vittoria con Pistoia (107-83) con 8 rimbalzi.