LOSING EFFORT BASKETITALY – Edgar Sosa

edgar-sosa-caserta-2016-12-12
Come ogni settimana, andiamo ad analizzare il miglior giocatore fra le squadre sconfitte del turno di LegaA; ad aggiudicarsi il titolo di “miglior perdente” dell’11.ma giornata è Edgar Sosa della Pasta Reggia JuveCaserta.

Il play dominicano nativo di New York ha sfoderato un’ottima prestazione, inutile ai fini del risultato, nel match tra Fiat Auxilium Torino e Caserta, perso dalla squadra campana per 80-77 al PalaRuffini. 37 punti con 34 di valutazione (ha mancato la doppia cifra in campionato solo nella sconfitta di Milano con 0 nella voce punti segnati, è comunque il 3° miglior realizzatore della Serie A con 18,8 di media), dopo i 38 realizzati alla nona giornata a Venezia, ma in entrambi i casi è arrivata la sconfitta per Caserta. Per Sosa la seconda e terza miglior prestazione individuale in questa stagione e la seconda e terza prestazione personale dietro solo ai 40 punti segnati con la maglia della Dinamo Sassari nella stagione 2014/15 nella vittoria a Varese per 113-117.

Domenica a Torino è stato naturalmente il miglior realizzatore dell’incontro, insieme a Giuri (11) e Putney (13) in doppia cifra nelle fila di Caserta, con le assenze di Czyz e di Bostic che alla lunga si sono fatte sentire nella squadra di Dell’Agnello ma bisogna dire che per Torino mancava il play titolare Wright. Non è bastato vincere tre quarti di gioco per la Juve che ha mancato la tripla a pochi secondi dalla fine per il pareggio con lo stesso Sosa che avrebbe portato la contesa al supplementare.

Il tabellino di Edgar Sosa vs Torino:
37 punti in 36 minuti sul parquet (5 su 9 da due, 8 su 12 da tre, 3 su 3 ai liberi), 2 rimbalzi, 2 recuperi, 5 assist, 4 falli subiti per 34 di valutazione.

© BasketItaly.it – Riproduzione riservata

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *