L’Orlandina chiude la serie negativa grazie a Justin Knox

L'immagine può contenere: 2 persone, persone che praticano sport e campo da basket

foto da Orlandina Basket

Torna alla vittoria la Betaland Capo d’Orlando che chiude la serie negativa di 14 sconfitte consecutive in campionato lasciando l’ultimo posto in classifica all VL Pesaro in virtù dello scontro diretto a favore. L’ultima vittoria risaliva alla sfida di andata sempre contro Brindisi nel girone di andata. Prestazione da MVP di Justin Knox (nella foto) che mette a referto la migliore prova per un giocatore di Capo d’Orlando in questa stagione segnando 27 punti in 36 minuti. Per il giocatore americano 13 tiri realizzati da due punti in una gara con record nella storia dell’Orlandina in Serie A (ne aveva realizzati 12 Drake Diener nella stagione 2007/08 contro Biella). Record assoluto di questo campionato eguagliato a pari merito con Deron Washington che ne aveva segnati altrettanti in Torino-Cantù dell’ottava giornata.

Legabasket.it