L’Olimpia Milano guidata da Cinciarini supera Brescia

andrea-cinciarini-milano-2016-10-16

Milano fa suo il derby lombardo con la Germani Basket Brescia vincendo davanti a un Forum gremito di 11.ooo spettatori (molti bresciani presenti) per il punteggio di 93-79.

A guidare Milano c’è un ottimo Andrea Cinciarini con una prova da 14 punti e il 100% dal campo. Con l’azzurro l’Olimpia gioca molto più fluida trovando più frequentemente i tiratori liberi, in particolare Simone Fontecchio che mette insieme 12 punti.

Riposo per Zoran Dragic (solo 5 minuti) e Kruno Simon (in tribuna causa schiena), l’Olimpia allunga le rotazioni dando spazio ad Abass che aiuta la squadra a rimbalzo.

Brescia aveva iniziato bene la partita bucando l’area di Milano con un efficace pick and roll. La scarsa vena dall’arco si è rivelata però fatale (7/24) e non sono bastati i 28 punti di Marcus Landry che ha però accentrato di molto l’attacco bresciano con ben 20 tiri tentati. Buona prova per Burns con 13+9 che si fa sentire sotto canestro infastidendo Macvan.

L’attenzione ora si sposta alla coppa Italia dove Milano andrà per cercare la vittoria, mentre Brescia si può confermare una squadra ostica per chiunque.

Ea7 Milano: Mclean 4, Fontecchio 12, Hickman 9, Kalnietis 5, Raduljica 7, Dragic 3, Macvan 13, Pascolo 7, Cinciarini 14, Sanders 11, Abass 8

Leonessa Brescia: Moore 13, Berggren 6, Burns 13, Vitali M. 5, Moss 6, Bushati 4