Lega A- Presentazione del turno infrasettimale di oggi

Turno infrasettimanale questa sera alle 20:30 per il massimo campionato di basket di A. Questa sera saranno disputate le gare per il settimo turno del girone di ritorno, perché Domenica prossima 11 Marzo il campionato si fermerà per la gara dell’All Star Game che sarà disputata in quel di Pesaro. Nell’ultimo turno di campionato la capolista Siena respingendo l’assalto di Milano, ha riportato a sei i punti di vantaggio sulle seconde, mettendo una seria ipoteca sulla vittoria finale della regular season. Alla luce di ciò gli interessi maggiori del campionato sono sulla grande bagarre che si è andata creando per la seconda posizione in classifica, con ben cinque formazioni a quota 26 punti, e due compagini a quota 24.

Detto ciò, comunque la partita, di maggiore spessore per qualità degli interpreti in campo sarà quella di Masnago tra i padroni di casa della Cimberio Varese contro la Siena, gara che sarà trasmessa in diretta su Raisport. I varesini, settimi in classifica a quota 24, reduci dalla nettissima vittoria sulla Virtus Bologna, bissando il successo sui campioni d’Italia potrebbero inserirsi a pieno titolo anche loro per la piazza d’onore. Sicuramente la Montepaschi non verrà fare alcun sconto agli avversari, e vorrà accumulare ulteriore fieno in cascina per la propria classifica, in attesa dell’impegno dei quarti di finale di Eurolega contro i temibili greci dell’Olympiakos.

Capitolo seconde: Milano osserverà un turno di riposo, turni interni per Bologna e Venezia, gare in trasferta per Cantù e Sassari. Tornano in campo i sassaresi in quel di Roma, dopo aver osservato un turno di riposo da calendario nello scorso turno, con la speranza che il breve stop non abbia arrugginito i perfetti ingranaggi della squadra di Sacchetti che sono imbattuti nelle ultime sei gare. Di fronte alla Dinamo, una Virtus Roma che dopo la sconfitta di Biella non può perdere ulteriore terreno nella rincorsa alla zona play-off. La Bennet Cantù, in quel di Caserta, prova ad allungare la propria serie di due vittorie consecutive, ma come nel caso di Sassari a Roma, si troverà di fronte una formazione, che si gioca le ultime carte nella rincorsa al post season. Altra squadra in grande forma è l’Umana Venezia con quattro vittorie consecutive in campionato che ospiterà nel posticipo di domani l’Angelico Biella. I lagunari come d’altronde la Bennet Cantù hanno anche un turno da recuperare in calendario. La Virtus Bologna ospiterà tra le mura la Fabi Shoes Montegranaro. I bolognesi, che dovranno fare a meno della propria stella Sanikidze per un paio di settimane, hanno l’imperativo di tornare al successo, dopo l’ultimo periodo infelice in termini di risultati (3 perse nelle ultime 4 per gli uomini di coach Finelli), nel gioco nel quale verrà ricordato con grande commozione il grande tifoso virtussino Lucio Dalla. Chi come la Virtus Bologna, non vive un felice momento è la Scavolini Pesaro che nella trasferta di Treviso, vorrà cancellare il brutto ultimo periodo di stagione sancito dalla triplice sconfitta consecutiva in campionato.

Capitolo zona retrocessione: Le due penultime Cremona e Teramo, a quota 14 si affrontano tra di loro al PalaRadi di Cremona. All’incontro arrivano meglio i padroni di casa rispetto agli abruzzesi, e partono favoriti per  i due punti pesantissimi in palio. L’ultima Casale, a quota 10 punti, affronta in casa l’incerottata Avellino in una gara che profuma di vera e propria ultima spiaggia per il sodalizio piemontese.