Lega A- Cremona vince l’anticipo, rinviata anche Pesaro-Cantù

Nell’anticipo televisivo di ieri pomeriggio su La7d per il quarto turno di ritorno del massimo campionato di basket italiano a sorpresa la Vanoli Braga Cremona ha sconfitto la Canadian Solar Bologna per 83-80.

La formazione lombarda di coach Caja con questi preziosi due punti raggiunge la Banca Tercas Teramo (NDR i teramani però hanno disputato due gare in meno a causa del maltempo che ha bloccato la formazione abruzzese nelle ultime due settimane) al penultimo posto, ed ha lasciato momentaneamente all’ultimo posto la Novipiù Casale, che oggi giocherà in casa contro l’Otto Caserta. Per i bianconeri bolognesi la sconfitta del PalaRadi è  il secondo stop consecutivo, dopo la sconfitta casalinga contro Milano nello scorso turno. Doppia sconfitta che ridimensiona le velleità bolognesi di primato (Siena vincendo la gara interna odierna di stasera con Biella si porterebbe a +6 in classifica sulla Virtus),ma comunque i ragazzi di coach Finelli, rimangono ancorati alle posizioni di alta classifica. Virtus Bologna che era riuscita a mantenere la testa avanti nel punteggio fino alla fine della terza frazione (54-61 al 30’), poi nei primi minuti dell’ultimo quarto è cambiato il trend della partita con i cremonesi avanti (71-70 al 35’ con una bomba di Tabù) e bianconeri a rincorrere. Il finale della partita è stato per cuori forti, infatti lo sloveno Milic sul 83-80 sbaglia due liberi, ma la Canadian Solar con Douglas Roberts fallisce la bomba del possibile supplementare. I protagonisti del successo dei cremonesi sono stati il terzetto JonathanTabù (Mvp dell’incontro con 22 punti 4/7 da tre e 29 di valutazione), Milic (22 punti) e l’ultimo arrivato in casa Vanoli Jason Rich (18 punti).  In casa Virtus i migliori sono stati Koponen (17 punti ed 8 incosueti  rimbalzi per lui) e Douglas Roberts (19 punti con però  un sanguinoso 1/6 dalla linea dei tre punti).

 

Intanto a causa del maltempo che continua ad imperversare sulla nostra penisola, in particolare su Emilia Romagna, Marche ed Abruzzo,  è stata rinviata anche la gara di Pesaro  tra i padroni di casa della Siviglia Scavolini e la  Bennet Cantù. Salgono così a tre le gare rinviate nel ventunesimo turno, dopo i precedenti rinvii di Avellino-Teramo e Montegranaro-Venezia.