LBA – Nessuna offerta per i diritti TV considerata valida

egidio bianchi, legabasket, 2017-01-23

La Legabasket sta cercando di vendere i diritti TV per le prossime tre stagioni, ma le offerte fin qui pervenute non sono state considerate “conformi” al bando di vendita. Per ora nessun pacchetto assegnato.

Il comunicato della LBA:

Si è svolta oggi a Milano, presso lo Studio Legale Morelli, consulente della Lega Basket Serie A, l’Assemblea della LBA per valutare le Offerte relative ai Diritti Audiovisivi Competizioni Lega Basket A sul territorio nazionale (stagioni sportive 2017/2018, 2018/2019 e 2019/2020) e sul territorio internazionale (stagioni sportive 2018/2019 e 2019/2020). La Lega, dopo aver esaminato le offerte ricevute, ha riscontrato che ognuna di essa presentava elementi non conformi alle previsioni e alle condizioni dell’Invito ad Offrire. Ha pertanto deciso di non assegnare alcuno dei Pacchetti di Diritti Audiovisivi e di procedere all’avvio di una nuova procedura competitiva.