La Virtus perde Gentile e partita: Brescia in scioltezza vola in semifinale

E’ Brescia l’ultima semifinalista delle Final Eight di Coppa Italia. A Firenze, la Leonessa elimina la Virtus Bologna dopo una gara condotta dall’inizio alla fine. Domani Brescia incontrerà Cantù, per un posto nella finale di Coppa.

Nel primo quarto regna l’equilibrio fino a pochi minuti dalla fine, quando Brescia, con un break di 5 punti porta il risultato sul 20-14. Bologna non ha la forza di ricucire lo strappo e alla fine della prima sirena la Leonessa conduce per 26-17. La Virtus non si da per vinta, e con cuore e grinta rientra in partita, pareggiando i conti sul 32-32 grazie ad una tripla di Lawson. La svolta però è dietro l’angolo: Alessandro Gentile avverte un dolore alla coscia e finisce in anticipo la partita. Brescia approfitta del momento e chiude il primo tempo sul 46-37.

Al rientro dagli spogliatoi altra fiammata bolognese: i bianconeri si riportano a due punti, ma è l’ultimo sussulto. Brescia con Moore e L. Vitali riportano i lombardi a debita di stanza e il terzo quarto si chiude 68-56. Partita ormai finita, e quarto periodo che sancisce la larga vittoria di Brescia, che vince 97-83 e vola in semifinale grazie alle grandi prestazioni di Moore (22 punti), L. Vitali (20) e M. Vitali (17).

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *