La Virtus Bologna ospita la Vanoli, in una sfida tra due sorprese del campionato

pallacanestro varese bologna

Questa sera all’Unipol Arena andrà in scena una sfida importante in chiave Final8, con due squadre che hanno stupito in questo inizio di stagione. La Granarolo in casa e la Vanoli di inizio anno, sono due clienti difficili anche anche per squadre partite con altre ambizioni (citofonare Reggio Emilia).

Qui Bologna – La squadra di Valli arriva dalla brutta sconfitta di Varese, con il coach che si è molto arrabbiato con i suoi, per la poca aggressività vista in campo. Tutta un’altra musica servirà stasera per battere Cremona, anche se la settimana di preparazione non è stata delle migliori, con gli infortuni di Fontecchio e Imbrò (anche se ieri entrambi si sono allenati con la squadra) e la partenza di Portannese. Coach Valli lo sa e giustamente lo fa notare in conferenza stampa prepartita: ” E’ stata difficoltosa, non c’è che dire, dal punto di vista fisico. Soprattutto per il reparto guardie. La partenza di Portannese ha reso ovviamente le rotazioni più corte, poi c’è stato l’infortunio rimediato da Fontecchio a Varese, mentre Imbrò, come avete visto, domenica scorsa non ha neppure messo piede in campo. Simone ieri ha fatto mezzo allenamento, ma conto di recuperarlo. Matteo domani sera si metterà la canotta, ma vedo il suo utilizzo molto difficile, anche se fin qui mi ha sorpreso visto che pensavo che lo avrei avuto disponibile a gennaio, dunque vedremo se magari potrà darci qualche minuto.” Non semplice gestire le rotazioni del reparto esterni per la Virtus, che è ancora in attesa di news dal mercato.

Qui Cremona – Dopo un avvio brillante, la Vanoli arriva da 3 sconfitte nelle ultime 4 partite, tutte maturate in contesti diversi. Se da un lato contro Trento poteva finire in qualsiasi modo, contro Roma la squadra non è mai sembrata in grado di entrare in partita e contro Pesaro ha dilapidato diverse lunghezze di vantaggio nell’ultimo periodo. Nelle ultime due tra l’altro l’assenza di Clark ha pesato parecchio nell’economia del match, anche se il giocatore è recuperato per la trasferta in Emilia. 

La chiave tattica – Le fortune della Vanoli passano per Luca Vitali, vero giocatore all-round per Cremona. Sarà interessante vedere chi sceglierà Valli per marcarlo, anche se gli indizi portano a Fontecchio, un giocatore che anche fisicamente può tenere il play azzurro. Con il ritorno di Clark le cose si complicano maggiormente per la Granarolo, visto che l’americano è stato uno dei migliori finora. La squadra di Bologna arriva da una pessima partita al tiro, dove ha realizzato solo 29.4% delle conclusioni da 2. Difficile che si ripeta, sopratutto dopo i discorsi di Valli.

Palla a due alle 20.30, con diretta su Gazzetta.it.