La Sidigas Avellino cerca una guardia comunitaria sul mercato

La Sidigas Avellino per risolvere il vuoto lasciato dal non tesseramento da comunitario di Hardy, sta cercando un sostituto ed i due nomi più accostati al club irpinio sono quello del lituano Tomas Delininkaitis (nella foto), e quello dello sloveno passaportato italiano Sani Becirovic,

con il primo che sembrerebbe favorito sul secondo. Delininkaitis, classe 1982 per 190 cm di altezza, nelle ultime stagioni dal 2010 ha giocato con la più titolata formazione lituana lo Zalgiris Kaunas. Giocatore di grande affidabilità ed esperienza internazionale, vincitore con la nazionale lituana della medaglia di bronzo ai mondiali 2010, può essere considerato il classico giocatore lituano con ottima tecnica di tiro e buoni fondamentali di gioco. Sani “Boy” Becirovic, che la settimana scorsa ha rifiutato la proposta di andare a giocare in Iran perché doveva valutarne altre (una a questo punto è quella di Avellino), non ha bisognno di presentazioni e rispetto al lituano avrebbe il vantaggio di non avere  problemi di ambientamento nel nostro campionato ed in più conosce la lingua.