La Reyer Venezia alla presentazione del Torneo di Jesolo

E’ stato presentato questa mattina, al Municipio di Jesolo, il quinto torneo internazionale di basket “Città di Jesolo”, che si disputerà l’8 e il 9 settembre. A rappresentare l’Umana Reyer, che ha vinto tre delle quattro precedenti edizioni (tra cui l’ultima del 2016), è intervenuto l’assistant coach Alberto Billio. “Stiamo lavorando assiduamente – ha spiegato – cercando di alzare la concentrazione e l’intensità del lavoro e questo torneo internazionale cade quindi a puntimo, come banco di prova importantissimo per la nostra preparazione e il prosieguo del cammino, dandoci la possibilità di confrontarci con importanti squadre straniere, che praticano un gioco diverso da quello che si vede in Italia”.
In questa edizione, i Campioni d’Italia dell’Umana Reyer saranno infatti l’unica formazione italiana partecipante, affrontando nella seconda semifinale di venerdì, alle 20.30, i croati dello Zadar per l’accesso alla finale di sabato, sempre alle 20.30, contro la vincente tra gli sloveni del Primorska e i croati del Sibenik. “Abbiamo pensato – ha spiegato Antonio Mormile, presidente di EDSport, che organizza l’evento – di puntare su squadre europee in considerazione della nuova esperienza dell’Umana Reyer in Basketball Champions League”.
A portare i saluti dell’Amministrazione jesolana è stata l’assessore allo Sport, Esterina Idra, ed è intervenuto anche il consigliere regionale della Fip, lo jesolano Stefano Teso, ex giocatore orogranata. “Lo scudetto dell’Umana Reyer – ha detto Teso – può essere un ottimo volano per avvicinare più famiglie, bambini e bambine al mondo della pallacanestro ed è giusta ricompensa per chi, da dodici anni, ha speso notevoli risorse umane ed economiche nel propagandare e diffondere questo sport”. Presente anche Ugo Cavallin, presidente del Basket Jesolo, società aderente al Progetto Reyer, che ha sottolineato l’orgoglio di collaborare con la Società Campione d’Italia.
I biglietti per assistere agli incontri sono in vendita al Pala Cornaro di Jesolo i giorni delle partite a partire dalle 17 al prezzo di 10 euro, con entrata gratuita per gli under 14 e riduzione a 8 euro per gli abbonati o i possessori di tessera Fidelity Reyer. Venerdì e sabato, presso le biglietterie del palasport di Jesolo, sarà inoltre possibile sottoscrivere straordinariamente le tessere di abbonamento per la stagione 2017/18 delle prime squadre dell’Umana Reyer, nella Campagna abbonamenti itinerante che prende il via proprio in occasione del Torneo.

Questo il programma delle partite:

Venerdì 8 settembre:
ore 18.15 Sixt Primorska vs Sibenik
ore 20.30 Umana Reyer Venezia vs KK Zadar

Sabato 9 settembre:
ore 18.15 Finale terzo-quarto posto
ore 20.30 Finale primo-secondo posto

ore 22.30 Premiazioni