La Fiat Torino sceglie Vujacic: l’ex Knicks completa il roster

Reyer - Pistoia: Sasha Vujacic tripla

Scelto il sostituto di Durand Scott in casa Torino: sarà lo sloveno 33enne Vujacic, soprannominato “The Machine” a completare il reparto delle guardie a disposizione di coach Banchi.

Dopo l’impossibilità di Scott a rispettare il contratto, la dirigenza ha cambiato rotta cercando profili molto diversi dall’ex Brindisi, forse per accontentare la richiesta di Banchi di sfruttare Lamar Patterson come ala piccola.

Sia Della Valle che Vujacic corrispondevano all’identikit, entrambi dotati di tiro da fuori, più finalizzatori che costruttori di gioco: sfumata la pista italiana, è iniziata la trattativa con il giocatore lo scorso anno in forza ai Knicks che ha avuto esito positivo.

Negli ultimi anni ha fatto spesso la spola fra mondo NBA ed Europeo: da segnalare infatti la parentesi biennale all’Efes Istanbul  e il 2014 in cui si è diviso fra Reyer Venezia, Baskonia e  Istanbul BB.

Lo sloveno ha firmato un contratto annuale con NBA-escape esercitabile dal giocatore entro il 17 settembre con buyout a favore della società.

Queste le parole del vicepresidente Forni:”Vujacic rappresenta un tassello che ci farà compiere un ulteriore salto di qualità e che metterà il suo talento a disposizione di una squadra già competitiva: non ha bisogno di presentazioni, parla il suo curriculum”.