[VIDEO] – La Dinamo inizia il suo nuovo campionato partendo dagli sponsor

Dopo l’addio ai PlayOff la Dinamo pensa già al futuro e lo fa partendo dal consolidamento dei rapporti di collaborazionbe con i propri sponsor, oggi è stato presentata la partenership con l’Italia Indipendent, che ha sposato la causa Sassarese costrunedo il primo paio di occhiali da sole personalizzati col logo DINAMO.

Nella bella cornice della ClubHouse Dinamo, il presidente Sardara in compagnia di Travis Diener, ha presentato questa iniziativa, nata dalla collaborazione con uno degli sponsor storici della squadra Sassarese, l’Ottica Delogu. Come riportato nel comunicato ufficiale dal sito della società:

La voglia di essere indipendenti e scrivere ogni giorno la propria storia, la volontà di collaborare sinergicamente per dar vita a qualcosa di speciale. Stamattina negli spazi della Club House Dinamo, il presidente biancoblu Stefano Sardara e l’amministratore della società Delogu Ottica srl Giovanni Delogu, conTravis Diener testimonial e ospite speciale dell’incontro, hanno presentato il progetto che attraverso la realizzazione di una Unique Edition di occhiali Dinamo, inaugura la collaborazione fra la società cestistica sassarese e il rinomato brand Italia Indipendent.

Contatto. Grazie a Giovanni Delogu e al presidente della Fondazione Dinamo Carlo Sardara, Dinamo Banco di Sardegna e Italia Independent entrano in contatto. Punto di contatto è appunto la realizzazione da parte del brand di una Unique Edition di occhiali “firmati” Dinamo e griffati Italia Independent. La Dinamo Sassari come la Juventus, per cui Italia Independent ha prodotto una serie di occhiali per celebrare la conquista dello scudetto 2012-2013. Italia Independent è un brand di creatività e stile per persone indipendenti che coniuga fashion e design, tradizione e innovazione. Italia Independent attualizza il Made in Italy e reinterpreta le icone classiche, operando nell’eyewear e realizzando prodotti lifestyle, appartenenti ai settori più diversi, per esportare lo stile italiano in un mondo globale.

Fondazione biancoblu. Una collaborazione importante e prestigiosa quella fra Dinamo e Italia Independent, con un risvolto carico di significato e lo sguardo rivolto al sociale. Per ogni paio di occhialiItalia Independent venduti, 10 euro della somma pagata andranno a sostenere le iniziative dellaFondazione Dinamo del presidente Carlo Sardara. Il design e la qualità garantiti da un prodotto di eccellenza che si sposano ad una causa meritevole, il tutto ancora una volta sotto il segno della grande passione sportiva biancoblu.

Le parole. Stefano Sardara presidente Dinamo Banco di Sardegna: “Giornata di grande soddisfazione per noi perché annunciamo una partnership molto importante: un’azienda molto rinomata e di grande spessore ha deciso grazie all’attività dei nostri amici della famiglia Delogu di credere nel progettoDinamo predisponendo degli occhiali specifici per la Dinamo. Italia Independent li ha realizzati solo per noi, con il nostro logo, edizione limitata con i nostri colori sociali. È una grande occasione per noi, l’azienda ha già sposato il progetto sport, hanno realizzato gli occhiali per la Juventus, noi siamo la prima società di basket. Momento molto importante, aziende di questo livello che entrano a far parte del nostro mondo danno ulteriore lustro al progetto. Grazie a Giovanni Delogu, per l’impegno e l’enorme lavoro svolto, l’idea è andata in porto. I canali di comunicazione Dinamo poggiano sulla positività, si confrontano con le logiche economiche del nostro territorio e si sposano al top con le esigenze dei nostri partner e sponsor”. Giovanni Delogu amministratore Ottica Delogu srl: “Italia Independent è azienda fondata nel 2007 da Lapo Elkann, presentando il primo occhiale al mondo costruito in carbonio con 47 strati. L’azienda si è evoluta, realizzando lo 090 sviluppato in diversi materiali. Per la Dinamo è stato fatto un soft touch con effetto gommato, siamo diventati partner Italia Independent nel 2008 come OtticaDelogu. Come azienda siamo stati sponsor commerciali di Dinamo da sempre, più di 20 anni con mio padre molto amico dell’Avvocato Dino Milia. Quest’anno mi sono riavvicinato al mondo biancoblu, mi è piaciuto tantissimo e ho capito che si potevamo costruire delle sinergie con la stupenda organizzazione messa in piedi dai fratelli Sardara, ho visto un progetto a lungo termine, come quello della mia azienda, mi ha colpito la grande aggregazione attorno a questa squadra. Abbiamo iniziato a collaborare, abbiamo realizzato gli occhiali per coach Sacchetti e quando abbiamo saputo che per il secondo anno consecutivoItalia Independent avrebbe realizzato gli occhiali tributo per la Juve, mi è venuto in mente che si poteva fare lo stesso per la nostra Dinamo con l’esclusività dei colori biancoblu. Italia Independent ha sposato immediatamente l’iniziativa, siamo arrivati sul fil di lana ma ce l’abbiamo fatta. Sono prodotti e assemblati in Italia, in tiratura limitata al costo di 157 euro di cui 10 vengono destinati alla Fondazione Dinamo.Italia Independent ha creduto sin da subito nel progetto. L’anno prossimo sarà messa in piedi un’altra iniziativa, con occhiali firmati e personalizzati per ogni singolo giocatore, la partnership va avanti per il 2014 e per gli anni a seguire”. Travis Diener, primo testimonial a provare gli occhiali Dinamo-Italia Independent: “Sono davvero bellissimi”.

Non sono mancate all’interno della conferenza stampa le battute riguardanti Travis Diener e naturalmente il suo possibile futuro in maglia Dinamo, futuro che sembra possa essere ancora una volta a tinte biancoblu, dato il legame creatosi tra lo stesso giocatore e Sassari, legame forse più importante dei soldi e che potrebbe traballare, nel caso in cui arrivassero delle offerte importanti, ma non solo a livello monetario, quanto a progetti concreti per il raggiungimento di successi sportivi che lo possano vedere protagonista.
L’ottenimento del passaporto Italiano, consacrato con le procedure di rito proprio nel Municipio Sassarese, aprono diversi orizzonti contrattuali al play di FondDuLac che a questo putno diventerebbe in un mercato che ancora deve decollare, sia il primo tassello per il roster 2014 Dinamo, sia uno dei prezzi più pregiati da firmare nel Basket Europeo. La Società del presidente Sardara, un vero e proprio amico del giocatore, ha formalizzato la sua offerta e ora come già detto in diverse interviste dallo stesso giocatore, servirà solo un po’ di tempo per prendere la sua decisione, inutile dire quali siano i consigli che il pubblico Sassarese porta alla corte di TD12.

Stimolato sull’argomento sponsorizzazioni, il presidente Sardara ha offerto una riflessione piuttosto importante, ovvero che: “il budget per la prossima stagione è già stato coperto dal rinnovo degli sponsor per il 94,6%, il 5% che manca è comunque una somma molto importante, ma già il fatto che non ci si debba preoccupare dell’esistenza della Dinamo è un successo, inoltre la visibilità ottenuta fra TV, SOCIAL NETWORK e SITO ci ha regalato l’attenzione di nuove possibili sponsorizzazioni
Una riflessione importante che rende merito al grande lavoro fatto sia a livello mediatico e di comunicazione da parte della società, sia a livello manageriale che ha permesso di programmare il futuro con una certa serenità e con la possibilità di riaprire al più presto il cassetto dei sogni, il completamento del budget sarà il primo passo per accedere al mercato e la possibilità che il monte a disposizione sia superiore a quello dell’anno passato, rappresenta anche l’autorizzazione a sperare per i tifosi che ci possa essere più di una conferma del roster che ha appena chiuso la stagione.

La conferenza sul canale ufficiale YouTube della società:

BasketItaly.it – riproduzione riservata

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *