I provvedimenti disciplinari in A. un turno di squalifica per il campo di Casale

Il campo della Novipiù Casale Monferrato è stato squalificato per una giornata (sanzione sostituita da una cospicua ammenda pecuniaria di ben 12000 euro), a causa del turbolento finale della gara di Domenica scorsa contro la Otto Caserta.

Di seguito sono riportate tutte le sanzioni del Giudice Sportivo di Lega A dopo i fatti accaduti sui campi da gioco nel ventunesimo turno di campionato:

 

E.A.7 ARMANI MILANO ammenda di Euro 500,00 per offese collettive sporadiche del pubblico agli arbitri.

CIMBERIO VARESE ammenda di Euro 500,00 per offese collettive sporadiche del pubblico agli arbitri.

NOVI C.MONFERRATO ammenda di Euro 1.000,00 per offese e minacce collettive frequenti del pubblico agli arbitri.

NOVI C.MONFERRATO squalifica del campo di gioco per 1 gara per l’invasione del campo di gioco, a fine gara, commessa da più tifosi che offendevano e minacciavano gli arbitri. Sostituita con ammenda di Euro 12.000,00 .