I provvedimenti disciplianari in Lega A

Di seguito i provvedimenti disciplinari del Giudice Sportivo, dopo i fatti accaduti sui campi di gioco nell’undicesima giornata di ritorno, particolarmente pesante la mano dell’organo giudicante nei confronti dell’Umana Venezia:

 

FABI MONTEGRANARO ammenda di Euro 1.100,00 per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri, per lancio di oggetti non contundenti (palle di carta) collettivo sporadico senza colpire.
ANGELICO BIELLA ammenda di Euro 500,00 per offese collettive sporadiche del pubblico ai tesserati avversari.
UMANA VENEZIA MESTRE ammenda di Euro 2.400,00 per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri , per minacce verbali collettive e frequenti del pubblico agli arbitri , per lancio di oggetti non contundenti (palle di carta) collettivo e sporadico colpendo.
SIDIGAS AVELLINO ammenda di Euro 1.000,00 per offese collettive frequenti verso gli arbitri e tesserati avversari.
BANCA TERCAS TERAMO ammenda di Euro 1.000,00 per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri.
BENNET CANTU’ ammenda di Euro 1.000,00 per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri.