BEKO Serie A: La 4.a Giornata di Campionato

Ecco il nostro consueto articolo settimanale di presentazione dell’intera giornata del campionato di Serie A con i pronostici della nostra redazione:

Vanoli Braga Cremona-Sidigas Avellino

I padroni di casa della Vanoli Braga Cremona sono ancora all’asciutto di vittorie dopo le prime tre giornate di campionato, nell’unico precedente stagionale tra le mura amiche gli uomini di Atillio Caja hanno perso contro la Virtus Bologna nella prima di campionato. Gli irpini hanno vinto la loro prima partita stagionale nel posticipo di Lunedì scorso travolgendo a sorpresa la corazzata Milano. Nell’unica partita in trasferta di questa stagione i biancoverdi hanno perso in quel di Varese dopo una gara giocata alla pari per 35 minuti. Pronostico veramente complicato, leggera preferenza per gli ospiti,  che nella gara di Milano hanno dimostrato se in palla di poter essere la mina vagante del torneo

 

Cremona 48% – Avellino 52%

Montepaschi Siena-Scavolini Banca Marche Pesaro

I pluricampioni d’ Italia di Siena in questo mese di Ottobre stanno attraversando una mini crisi, frutto di tre sconfitte in fila: due in Eurolega ed una campionato a Varese (il primo stop stagionale nel campionato per i biancoverdi di coach Banchi). I pesaresi di coach Ticchi dopo aver perso all’esordio in casa contro Roma, hanno ingranato le marce alte vincendo prima a Biella e poi in casa contro la Reyer Venezia. Il pronostico è tutto dalla parte dei campioni d’Italia che tra le mura amiche del PalaEstra vogliono assolutamente festeggiare il primo successo nel mese di Ottobre, questa una vera rarità per i senesi negli ultimi 6 anni.
Siena 80% – Pesaro 20%

Umana Venezia – Banco Sardegna Sassari

La squadra veneziana in questo inizio di stagione stenta a convincere, l’unica vittoria fino a questo momento è arrivata nell’unico incontro casalingo contro Reggio Emila. Sassari, invece, è partita alla grande vincendo tutte e tre le gare finora disputate, l’unica trasferta disputata i sardi l’hanno vinta in quel di Montegranaro nella seconda giornata. Nonostante la classifica dica il contrario il nostro pronostico favorisce leggermente Venezia, che potrà finalmente contare sul calore del proprio pubblico, infatti Clark e compagni torneranno a giocare al Taliercio dopo oltre un anno di esilio a Treviso.
Venezia 53 % – Sassari 47%

Trenkwalder Reggio Emilia-Angelico Biella

I padroni di casa al ritorno in massima serie sono ancora al palo in classifica, nell’unica gara finora disputata in casa gli uomini di coach Menetti hanno perso contro la Montepaschi, dopo una gara molto equilibrata e combattuta. L’Angelico Biella, invece, ha cancellato lo zero nelle caselle delle vittorie Domenica scorsa battendo in casa Caserta. Nell’unico match finora disputato in trasferta i piemontesi all’esordio hanno perso sul difficile campo di Sassari. Pronostico che arride ai padroni di casa, che vogliono riscattarsi dopo l’incerto inizio di campionato.
Reggio Emilia 60%-Biella 40%

Chebolletta Cantù-Enel Brindisi

I brianzoli, dopo un grande inizio di stagione con conquista della Supercoppa contro Siena, qualificazione al tabellone principale dell’Eurolega e doppio successo consecutivo in campionato, sono incappati in tre stop consecutivi (due in Eurolega ed uno in campionato al fotofinish lo scorso turno a Sassari). Nell’unica gara finora disputata in casa gli uomini di Trincheri hanno travolto l’Umana Venezia nella prima di Campionato. Brindisi ha festeggiato i primi due punti del ritorno in A battendo nello scorso turno in casa Cremona, ma nell’unico precedente in trasferta in questo torneo i pugliesi sono stati battuti largamente da Siena. Pronostico tutto in favore dei padroni, superiori per tasso tecnico ed atletico e con un gran voglia di tornare alla vittoria.
Cantù 85% – Brindisi 15%

JuveCaserta – Sutor Montegranaro

Sulle tavole del Palamaggiò si affrontano due squadre appaiate in classifica a quota due punti (le due squadre si dividono anche il  non felice dettaglio di non aver ancora main-sponsor sulle proprie maglie). L’unica vittoria i padroni di casa l’hanno centrata in casa contro Cremona, mentre Montegranaro l’unico successo l’ho ha conseguito proprio in trasferta a qualche chilometro di distanza in quel di Avellino. Punti in palio già pesanti per la salvezza in massima serie per entrambe le squadre, pronostico incerto con leggera preferenza per i padroni di casa che hanno il vantaggio del fattore campo, mentre il roster marchigiano è al momento superiore sulla carta.
Caserta 52% – Montegranaro 48%

Saie3 Bologna-Cimberio Varese

Il posticipo della domenica (ore 20:30 raisport) è il match clou della giornata, infatti bolognesi e varesini sono in testa alla classifica insieme a Sassari. Bologna nel suo unico precedente in casa ha battuto Milano, mentre Varese nella sola gara finora disputata in quel di Brindisi ha vinto dopo un tempo supplementare. Molto probabilmente Bologna mancherà di una delle sue principali punte l’ala S. Smith, ma avrà dalla sua l’incoraggiamento ed il sostegno degli 8000 di Casalecchio. Varese, recuperato il play Green, è al completo e può vantarsi di esibire finora il miglior gioco del campionato. Pronostico anche in questo caso molto incerto tra due squadre in forma e dello stesso livello per valori tecnici in campo , leggera preferenza per i padroni di casa.
Virtus Bologna 53%- Varese 47%

EA7 Milano-Virtus Roma

Nel posticipo del Lunedì (ore 20:30 LA7d) i padroni di casa vogliono cancellare il pessimo ruolino di marcia in questo primo scorcio di campionato che li ha visti sconfitti nelle due trasferte di Bologna ed Avellino, e tornare al successocasalingo come accaduto all’esordio contro Caserta. Roma è due punti avanti in classifica (2 vinte ed una persa per i romani),  e nell’unico precedente in trasferta i romani hanno vinto nella gara d’esordio a Pesaro. Pronostico sbilanciato tutto dalla parte milanese, infatti come già dichiarato in settimana dal presidente milanese Proli in casa EA7 Milano non sono più concesse distrazioni in campionato
Milano 82% – Roma 18%

BasketItaly.it – Riproduzione Riservata