Guerino Vanoli, battuta anche Verona in amichevole

Seconda amichevole stagionale e seconda vittoria per la Guerino Vanoli Cremona; nel match disputato ieri sera a San Bonifacio, contro la Tezenis Verona, squadra di Legadue, i ragazzi di coach Attilio Caja si sono imposti con il punteggioo di 75-58; risultato finale, però, che non rispecchia appieno quanto detto dal campo. La Tezenis Verona, infatti, alla sua prima uscita stagionale, ha impensierito e non poco i biancoblu di Cremona, rimanendo pienamente in partia nel primo tempo, chiusosi sul punteggio di 29 pari. La differenza, gli ospiti, l’hanno fatta nel secondo tempo, quando hanno ingranato le marce alte, costruendo e segnando molto, ben 46 punti, equamente divisi nei due quarti finali.
Una buona sgambata per entrambe le formazioni; per Cremona quattro giocatori in doppia cifra, Jackson a quota 14 punti, Ruini con 13, Porzingis con 12 e Harris a 10 punti, a cui vanno aggiunti i 9 di Johnson e gli 8 di Stipanovic.
Coach Attilio Caja ha, così, potuto trarre ulteriori indicazioni sullo stato di salute della propria squadra, sempre priva di due pedine fondamentali del suo scacchiere, Huff e Kotti.
Il prossimo impegno per la Guerino Vanoli sarà in questo week end, nel prestigioso Trofeo Lombardia di Desio; la semifinale, per i biancoblu, sarà contro i vice campioni d’Europa del Cska Mosca, allenati da Ettore Messina. Un primo, vero importante banco di prova, per testare l’amalgama della squadra ed il livello di preparazione raggiunto. Appuntamento, dunque, per sabato 8 settembre alle ore 21:00 al palazzetto di Desio.