Enel Brindisi: Arriva il play Jonathan Gibson

Il mercato in LegaDue non si ferma mai. Dopo il colpo messo a segno dalla Sigma Barcellona, arriva quello dell’Enel Brindisi che comunica di aver ingaggiato il playmaker americano Jonathan Gibson. La squadra di coach Piero Bucchi, dilaniata dagli infortuni, si trova appaiata con la Givova Scafati al secondo posto ed ha tutte le intenzioni di conservarlo fino alla fine in vista dei playoff.

Gibson proviene dalla squadra turca del Trabzonspor dove ha giocato sino allo scorso fine settimana con una media di 32,6 minuti d’impiego a partita e 19,1 punti segnati (la media più alta nel campionato).
Gibson è definito un giocatore dinamico, in grado di ben leggere le varie fasi di gioco ed è dotato di una mano particolarmente “calda”, specie nel tiro da 3 punti. Uscito dal New Mexico State College, ha maturato esperienze sempre negli USA in squadre della West Coast Basketball League per poi, negli ultimi anni, trasferirsi in Turchia con una parentesi in Israele. Il suo arrivo a Brindisi è previsto nei prossimi giorni.