Egidio Bianchi: “Bilancio positivo. Abbiamo ottenuto un seguito televisivo e sul campo più che buono”

Il presidente di Legabasket

Prima della finale della Coppa Italia 2017 il presidente di Lega Basket Egidio Bianchi ha parlato alla stampa tirando un bilancio della final Eight della  nuova Legabasket.

“Questa per noi è una Coppa Italia numero 0, la Lega torna ad organizzarla in prima persona dopo anni in cui l’organizzazione degli eventi era affidata a Rcs Sport. Era quindi la nostra prima volta organizzandola in una location completamente diversa da quelle abituali. Non era scontato poterla organizzare bene ma al quarto giorno di competizione possiamo dire che l’evento ha riscosso da parte di pubblico e operatori un notevole gradimento.
Siamo moderatamente contenti da come è andata.
Siamo lieti di aver annunciato la partnership con Panasonic, sponsor importante per la nostra lega, senza dimenticare tutti gli sponsor che già ci stanno seguendo.
Tornando all’evento forse siamo partiti tardi ad organizzarlo ma ci siamo mossi molto bene in maniera coordinata e organizzato in questa location ha attirato molti appassionati grazie anche agli eventi collaterali della Fan Zone.
Un primo dato non definitivo sull’affluenza parla di 15000 spettatori nell’arena più un numero simile coinvolto negli eventi collegati. Ringrazio la Rai che si è impegnata moltissimo per questo evento e i dati di ascolto sono buoni. La semifinale Milano-Reggio Emilia ha avuto un ascolto medio di 147.000 spettatori  mentre Brescia-Sassari addirittura 246.000 spettatori triplicando gli ascolti della scorsa edizione.
L’età media degli spettatori è stata di 41 anni e noi abbiamo una forte intenzione di abbassare questo dato per avvicinare sempre di più i giovani a questo sport.”