EA7-Dinamo, il post-gara. Sacchetti: “Ulteriore passo in avanti”. Scariolo: “Dobbiamo maturare…”

Nel post Milano-Sassari, umori decisamente opposti in sala stampa tra Meo Sacchetti coach di una strepitosa Dinamo Sassari e tra Sergio Scariolo alle prese con una Milano che fatica troppo e che, ancora una volta, è costretta ad una sconfitta dinanzi al suo pubblico che, questa volta, non sta a guardare in silenzio. Ecco le dichiarazioni raccolte dalla nostra redazione:

Meo Sacchetti: “Contenti, non è mai facile vincere a Milano. Siamo stati bravi a creare conclusioni ma soprattutto non abbiamo mollato quando Milano col fisico ci ha messo in difficoltà e bloccato, ne siamo venuti fuori alla grande e nel momento più difficile le triple di Vanuzzo ci ha restituito l’inerzia e dato la spinta definitiva . Importantissimo vincere qui anche dopo la sconfitta di Varese, battere Milano rappresenta un ulteriore passo in avanti in questo campionato che ci vede competitivi ad alti livelli. Adesso ci godiamo questa vittoria poi penseremo alla partita di Siviglia”.

Sergio Scariolo: “Siamo dispiaciuti, avremmo voluto vincere per il nostro pubblico ma quando giochiamo al Forum, spesso siamo colpiti da troppa tensione ed è visibile soprattutto nei finali. Abbiamo sbagliato qualcosa nel finale ma dobbiamo dare merito a Sassari che ha fatto una partita di una qualità straordinaria trovando canestri incredibili di classe. Ci manca quella prontezza mentale che ti consente di vincere partite tirate come questa. Adesso dobbiamo rialzarci sperando nell’apporto del nostro pubblico per venerdì, vogliamo tornare alla vittoria”.