E’ addio tra Pesaro e Dalmonte

L’ottima stagione appena disputata non è bastata a Dalmonte per ottenere la riconferma. Pesaro e il proprio coach avevano la possibilità di uscire dal contratto e la società marchigiana ha deciso di esercitare la propria opzione. I motivi della mancata prosecuzione del rapporto sarebbero dovuti all’instabilità economica di Pesaro causata dall’addio dello sponsor Siviglia.

L’incertezza è testimoniata anche dal numero e dal calibro dei giocatori ancora sotto contratto. Il solo “big” ad essere ancora vincolato è infatti Daniele Cavaliero.