Diana: “C’è tanto rammarico e sono molto deluso. Forse più avanti a mente lucida sapremo apprezzare il lavoro fatto ma ora vince l’amarezza”

Le parole di Andrea Diana dopo la sconfitta in finale di Coppa Italia: “Sarò sincero, sono molto deluso per una coppa che era li davanti a noi e quando non vinci rimani deluso. C’è da continuare a lavorare ma chiaramente in questo momento l’amarezza è molto forte e durerà un po’. Ci penseremo sicuramente a lungo. Ricorderemo questa esperienza come una bellissima esperienza, e a mente più lucida magari apprezzeremo di più il lavoro fatto, ma ora ovviamente non riesco a essere soddisfatto.

Stasera per la partita che abbiamo fatto meritavamo, 36 minuti avanti, ma alla fine la pallacanestro è bella anche per questo. Torino è stata più brava di noi. La sconfitta brucia dentro e brucerà per un po’ ma ci ributteremo a testa bassa a lavorare”