Cremona, ufficiale l’ingaggio di Elijah Johnson

Risultati immagini per elijah johnson basketball

La Vanoli Basket Cremona comunica di aver raggiunto un accordo fino al 30 giugno 2018 con la 27enne guardia statunitense di 193 cm per 88 kg Elijah Johnson, che ha chiuso l’ultima stagione in Turchia all’Istanbulspor Beylikduzu. Johnson vestirà la maglia numero 15 della Vanoli Basket.

Nato l’11 luglio 1990 a Gary, nell’Indiana (la stessa città natale di Quadre Lollis), Elijah Kwame Tajhee Johnson, uscito dalla Cheyenne High School di Las Vegas, è stato reclutato da Kansas University. Con i Jayhawks è rimasto quattro anni, vincendo quattro volte la regular season della Big 12 (2010, 2011, 2012 e 2013), tre volte il torneo della Big 12 (2010, 2011, 2013) e arrivando alla finale del torneo NCAA nel 2012, persa contro Purdue. Nelle ultime due stagioni, da titolare, viaggia a 10.2 punti, 3.2 rimbalzi e 3.5 assist da junior e a 9.9 punti, 3.1 rimbalzi e 4.5 assist da senior, con un career high di 39 punti contro Iowa State.

Nel 2013 inizia la sua carriera professionistica in Polonia, al Rosa Radom, dove chiude anzitempo la stagione per infortunio a dicembre. L’anno seguente è al Panelefsiniakos, in Grecia, e in 22 gare viaggia a 10.8 punti, 3.7 rimbalzi e 2.4 assist di media. Nel 2015 passa in Turchia, al Pertevniyal: con la squadra satellite dell’Anadolu Efes in 22 gare è il quarto realizzatore del secondo campionato turco a 22.3 punti di media, con 5.2 rimbalzi e 3.7 assist, guadagnandosi la chance in Eurolega (4 gare, 7.0 punti e 2.8 rimbalzi di media).

Nell’ultima stagione inizia in Croazia, al Cibona Zagabria, con cui disputa anche l’Adriatic League e la Champions League, prima di passare in Germania al Wurzburg e tornare, a febbraio, nel secondo campionato turco all’Istanbulspor Beylikduzu, con cui in 13 gare è il miglior realizzatore del torneo segnando 22.2 punti, con 5.7 rimbalzi e 4.2 assist di media e un record di 40 punti contro il Duzce.

ANDREA CONTI – “Elijah è una combo guard di grande atletismo ed energia, che l’anno scorso ha fatto bene anche in Champions League e poi nella seconda lega turca. Può giocare da guardia pura così come da playmaker aggiunto, e pensiamo sia il giusto complemento per il nostro reparto esterni”.

ELIJAH JOHNSON – “Sono molto felice ed entusiasta di questa opportunità che mi è stata data di arrivare a Cremona e alla Vanoli. Per me sarà la prima volta in Italia anche se già lo scorso anno avrei potuto arrivare proprio alla Vanoli. Avevo infatti parlato con il GM Andrea Conti e sicuramente il fatto che mi abbiano cercato nuovamente e rivoluto quest’estate è stato un fattore importante nella mia decisione. Sono molto curioso di scoprire l’Italia e sono altrettanto curioso di come potrà evolvere la stagione, sperando di fare molto bene. Questa sarà per me una bella opportunità, in un’ottima organizzazione,  per fare un passo in più nella mia carriera di giocatore e mostrare il mio talento nel campionato italiano”.

Ufficio stampa
Vanoli Basket