Cremona, ecco il tiratore Jackson!

Completa il pacchetto degli esterni del quintetto la Vanoli Cremona, che inchiostra per la prossima stagione l’americano Jarrius Jackson.
“La Guerino Vanoli Basket comunica di aver sottoscritto un contratto con l’atleta statunitense Jarrius Jackson. Nato a Monroe in Louisiana il 18 giugno 1985, Jarrius è una guardia di 183 centimetri per 80 chilogrammi di peso, brava sia a crearsi un buon tiro dal palleggio che a sfruttare l’uscita dai blocchi. All’ottima capacità realizzativa in questo fondamentale, sia da tre che da due punti, abbina anche un’eccellente gamma di soluzioni offensive in avvicinamento a canestro. Prodotto dell’Università Texas Tech, durante gli anni passati con i Red Raiders, agli ordini del leggendario Bobby Knight, si è rivelato come una delle migliori guardie della Big 12 conference in NCAA chiudendo il quadriennio con 16,7 punti (20 di media negli ultimi due anni), 3,3 rimbalzi e 2,7 assist a partita. Lo sbarco in Europa avviene nel 2007 quando gioca 17 partite al La Palma in Spagna.

L’anno successivo è in Ucraina prima della chiamata, nel 2009-2010, da parte della Junior Casale in Legadue con la quale disputa 30 partite a 16 punti di media. Si traferisce poi a Veroli dove gioca gli ultimi due campionati. Queste le sue medie punti nelle due stagioni laziali: 19,4 (17,1 nei playoff) il primo anno, 14,1 (18,8 nei playoff) il secondo”.
Jackson a fine anno potrebbe acquisire il passaporto italiano; il ventisettenne, penultimo fratello di una numerosa famiglia americana, è padre di due figli, Jarrius Junior e Serena, è sposato con Adriana con la quale ama condividere le sue passioni extra lavorative quali il bowling e il biliardo.