Craft allo scadere: Trento torna a vincere!

Aaron Craft ha deciso la partita con un tiro negli ultimi secondi

Non poteva esserci modo migliore per tornare a Trento: Aaron Craft segna a 2”5 dalla fine il tiro del +1, che chiude la serie di 10 sconfitte consecutive per l’Aquila. Il risultato finale contro Brescia è 76-75, con la Leonessa che non riesce a tirare nell’ultima azione, con Moss che pesta la linea di fondo. Ultimi minuti convulsi, dopo una partita che ha visto tanti giocatori protagonisti: Mian che ha realizzato due triple fondamentali per ricucire lo strappo degli ospiti a metà quarto periodo. Brescia, infatti, aveva messo la partita sui suoi binari con un parziale di 16-0 guidato dalle triple di Allen (17 punti con 5/9 da 3). A fare meglio ci ha pensato Betinho, che ha chiuso con 6/9 dall’arco. Una buona prova corale di Trento, che ha fatto a meno dei punti di Flaccadori, ma ha cavalcato un Hogue indomabile sotto canestro, con la difesa di Brescia che ha dovuto spendere ben 10 falli su di lui. Lo stesso Craft prima dell’ultimo tiro aveva segnato anche il lay-up del -1: un ritorno in grande stile, che ha permesso la prima vittoria di Trento in campionato, noi ci chiedevamo se fosse l’uomo giusto: abbiamo già una risposta.

MVP BasketItaly.it: Aaron Craft – Due canestri pesantissimi nell’ultimo minuto di gioco gli valgono la palma di MVP. Il suo ritorno è coinciso con la prima vittoria in campionato per Trento e questo basterebbe per dargli la palma di migliore in campo, ma l’ex Buducnost ha pure segnato il canestro della vittoria: bentornato Aaron Craft.


Tabellino

Dolomiti Energia Trentino: Radicevic 1, Pascolo 2, Mian 15, FOrray 11, Flaccadori, Craft 11, Mezzanotte ne, Gomes 18, Hogue 12, Lechthaler ne, Jovanovic 6.

Germani Basket Brescia: Allen 17, Hamilton 7, Ceron 2, Abass 17, Vitali 5, Laquintana 5, Caroli ne, Mika 10, Beverly 6, Zerini, Moss 2, Sacchetti 4.