Cimberio Varese-chebolletta Cantù, le dichiarazioni della vigilia

Alla vigilia del primo derby stagionale tra Varese e Cantù (clicca qui per la preview di BasketItaly.it) i due coach presentano così la sfida: “Un derby è sempre una gara particolare – commenta coach Trinchieri – anche se si tratta della quinta giornata di campionato. Mi sembra scontato parlare di una partita complicata visto che affrontiamo la squadra più in forma della Serie A in un PalaWhirlpool che si annuncia strapieno e molto caldo. Tutto parte dal nostro atteggiamento difensivo, perché non possiamo prescindere da aggressività e attenzione se vogliamo limitare un quintetto che non solo ha degli esterni offensivamente molto pericolosi, come dimostrato dalle loro medie punti, ma anche un punto di riferimento importante nell’area pitturata come Dunston”.

Anche coach Vitucci, intervistato da La Prealpina, non tralascia la particolarità del clima che circonda la sfida: “Il derby tra Varese e Cantù è una delle sfide più storiche del basket italiano, da fuori non si percepisce il vero clima che si respira attorno alla partita di lunedì. Il primato in classifica e l’entusiasmo del pubblico sono stimoli positivi e non motivi di pressione. Cantù ha perso solo allo scadere a Sassari dopo aver conquistato la SuperCoppa e superato con autorità i preliminari di Eurolega. Ci aspetta una partita molto difficile contro una squadra che ha fisicità e panchina lunga. Mentalmente siamo pronti, fisicamente abbiamo ancora qualche acciacco ma vedremo di sistemarlo per lunedì”.

“Le chiavi tattiche? – prosegue il coach biancorosso –  Dovremo avere molta pazienza nelle scelte offensive e lavorare bene in difesa e a rimbalzo con i cosiddetti “intangibles” che saranno importantissimi. Noi chiaramente dovremo spingere sulle soluzioni che sappiamo interpretare meglio, ma certamente serve crescere in altri aspetti a partire dal gioco a metà campo. Stavolta più che un test di maturità ci aspetta un mezzo esame di laurea… c’è una serie aperta, 0 a 6 in favore di Cantù: sarà il caso di invertire la rotta”.

© BasketItaly.it – Riproduzione riservata