Caserta, salvezza missione possibile: espugnata Avellino 74 a 70

MLB_7803

Dopo tre sconfitte consecutive (sette nelle ultime otto partite), Caserta torna al successo e lo fa sul campo dei cugini di Avellino continuando così a sperare nella salvezza. La vittoria per 74 a 70 consente infatti di portarsi a -3 da Pesaro, sconfitta a Bologna. Successo tutto sommato meritato per i bianconeri. Più volte gli uomini di coach Esposito hanno provato a scrollarsi di dosso una coriacea Sidigas (27-34 al 16′, 39-48 al 28′) che fino ad avvio di ultima frazione ha sempre risposto colpo su colpo. Poi il parziale decisivo a circa 3′ dalla sirena: il 9 a 2 condito da uno strepitoso Ivanov permetteva a Caserta di arrivare sul +8 (63-71 al 39′), vantaggio che ha consentito di gestire il ritorno nei secondi finali dei padroni di casa (tripla del pareggio mancata da Banks a 15″ dalla conclusione).

Con percentuali di tiro pressochè identiche (43.3% per Avellino, 43.1% per Caserta) a decidere la partita è la battaglia arimbalzo. La Pasta Reggia infatti raccoglie ben 45 carambole (16 offensive), 12 in più degli avversari. Esposito ringrazia poi uno stratosferico Ivanov (28 punti), un sorprendente Scott (15 punti e 11 rimbalzi) e un concreto Domercant da 12 punti in 16′. Avellino, dal canto suo, dice addio alle già flebili speranze playoff, lontani oggi 4 punti e con altrettanti team da superare. A coach Frates non basta un Gaines da 27 punti, 6 rimbalzi e 5 assist,che ripete la buona prestazione dell’andata e finalmente risulta positivo dopo le innumerevoli prove da dimenticare.

BasketItaly MVP: Senza dubbio Dejan Ivanov. l’ex Brindisi firma 28 punti (11/15 da due e 6/9 ai liberi), 10 falli subiti, 9 rimbalzi per 36 di valutazione.

SIDIGAS AVELLINO – PASTA REGGIA CASERTA 70-74 (13-12, 22-28, 18-13, 17-21)
Sidigas Avellino: Anosike11, Gaines 27, Green 3, Hanga 7, Banks 11, Cavaliero, Cortese n.e., Morgillo n.e., Trasolini 9, Severini n.e., Lechthaler 5, Harper 2. Coach: Fabrizio Frates.

Pasta Reggia Caserta: Mordente 1, Domercant 12, Antonutti 10, De Franciscis n.e., Vitali M., Tommasini, Michelori 2, Fabbri n.e., Moore 6, Tessitori n.e., Scott 15, Ivanov 28. Coach: Vincenzo Esposito.

© BasketItaly.it – Responsabilità limitata