Caserta, coach Molin: “Emozionato e felice”, un ruolo in società anche per Nando Gentile?

Nel giorno della sua presentazione come capo allenatore della Juve Caserta il tecnico Lele Molin non nasconde il suo entusiasmo e la sua gratitudine nei confronti del club bianconero per la nuova avventura in procinto di iniziare: “Sono felice ed emozionato ad incominciare questo mio primo mandato da capo allenatore in una società gloriosa come la Juve, ed in un città come Caserta dove si respira ancora tanto entusiasmo per la pallacanestro”. Ma le novità in caso bianconera non si dovrebbero fermare dal punto di vista tecnico alla nomina del nuovo capo allenatore Molin, e del nuovo vice Giacomo Baioni

ex Pesaro e Siena, infatti il presidente Iavazzi ha annunciato che cercherà di convincere Nando Gentile ad avere un ruolo all’interno della società. Probabilmente al capitano della Phonola Caserta campione d’Italia nel 1991 sarà offerto un ruolo di responsabile del settore giovanile, ma bisognerà vedere se tale incarico interesserà Gentile senior, che più volte in passato anche alla nostra redazione di Basketitaly.it ha confidato il proprio desiderio di continuare la propria carriera di allenatore, dopo il passato anno sabatico.

 

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *