Caserta batte Brindisi al Memorial Cezza

La Juve Caserta batte per 70-57 l’Enel Brindisi e si classifica al terzo posto al Memorial Cezza di Trani. La squadra bianconera vendica così il tremendo meno -44 di tre giorni prima contro la compagine brindisina al PalaPentassuglia.

Ancora molte le assenze tra gli uomini di Piero Bucchi: fuori gli americani Simmons e Reynolds, il nazionale azzurro Viggiano, l’albanese N’Doya e Matteo Formenti. Per i bianconeri, mancava sempre il play americano Wise, che al rientro nelle prossime ore a Caserta dovrebbe avere la comunicazione del taglio. Migliore realizzatore tra gli uomini di Pino Sacripanti è stato Marco Mordente con 17 punti a referto.

 

JuveCaserta-Enel Brindisi 70-57

Caserta: Mordente 17, Jonusas 15, Jelovaz 11, Maresca 10

Brindisi: Fultz 16, Robinson 13