Capo d’Orlando-Reggio Emilia, match cruciale per i playoff

Drake Diener, Capo d'Orlando, 2017-02-26La 25ª giornata di Serie A può dare un significato importante alla stagione di Capo d’Orlando e Reggio Emilia. Domenica (ore 18.15) al PalaFantozzi l’Orlandina ospita gli emiliani con l’obiettivo di blindare una posizione playoff.

QUI CAPO D’ORLANDO
La striscia di quattro successi è stata interrotta una settimana fa a Varese, ma coach Gennaro Di Carlo non fa drammi e vede la partita contro la Grissin Bon come un crocevia fondamentale della stagione. «Siamo in un momento cruciale della stagione, la vittoria di domenica significherebbe playoff. La preparazione di questa settimana è stata totalmente rivolta all’obiettivo di ottenere una vittoria contro Reggio, abbiamo preso coscienza della sconfitta contro Varese e dovremo superarla con la forza mentale e caratteriale che in partite come la prossima può essere il valore aggiunto. Domenica da questo punto di vista sarà una battaglia all’ultimo respiro, dobbiamo presentarci estremamente carichi e con la voglia di avere ragione di una squadra troppo forte. Sono convinto che la squadra domenica farà una gara importante, concreta, con una rabbia agonistica particolare, perché per noi Reggio Emilia rappresenta ancora la sconfitta dei quarti di finale delle Final Eight di Rimini. Sicuramente Reggio è una delle grandi del campionato, una delle prime 4. vincere significa mettere una big a quattro punti meno di noi».

QUI REGGIO EMILIA
Le due vittorie consecutive contro Pesaro e Brescia hanno riportato serenità all’interno dello spogliatoio biancorosso e dall’infermeria arrivano buone notizie per quanto riguarda il recupero dell’unico infortunato Jawad Williams. «Viaggerà con noi e solo all’ultimo deciderò se schierarlo – ha spiegato coach MenettiCapo d’Orlando è la vera rivelazione del campionato per la propria compattezza: per vincere in Sicilia non basterà l’umiltà dimostrata nelle ultime gare ma dovremo mettere in campo anche tanta personalità. Il traguardo dei playoff è oramai ad un passo, servirà grande determinazione per raggiungere questo obiettivo».

I PRECEDENTI
È di 7-3 a favore degli emiliani il bilancio degli scontri fra Reggio e Orlandina. In Sicilia una sola affermazione per i biancorossi mentre negli altri due precedenti di questa stagione, la Grissin Bon ha vinto per 80-70 la gara d’andata e per 63-61 il quarto di finale della Coppa Italia giocata a Rimini.

Diretta TV Teletricolore e Telereggio, domenica ore 18.15.