Capo D’Orlando per la storia, Milano con l’obbligo di vincere

kaleb tarczewski milano 2017-04-24

Inizia stasera la sfida dei quarti di finale tra la capolista Olimpia Milano e la sorpresa Capo D’Orlando di Di Carlo.

STATO DI FORMA

Milano non si presenta al massimo della condizione, infatti Rakim Sanders probabilmente salterà la serie per una infiammazione al tendine rotuleo. Inoltre Simon e Mclean non sono al massimo della condizione e il loro minutaggio potrebbe essere gestito. Da ricordare anche Zoran Dragic fuori per tutta la stagione.

Capo D’Orlando recupera Archie ma non avrà Stojanovic, out per tutta la stagione, sicuramente una perdita pesante per la squadra di Di Carlo.

I PRECEDENTI

Le due squadre si sono affrontati alla prima giornata, al PalaFantozzi Capo D’Orlando sfiorò il colpo trascinata da Archie, ma alla lunga la spuntò l’Olimpia Milano con 17 punti di Simon.

Al ritorno la partita è stata senza storia, nonostante i 21 punti di Diener, vinse nettamente l’Olimpia Milano con 16 punti di Simone Fontecchio.

LE STELLE

Milano vanta tanti giocatori che possono essere considerati “la stella”. La forza sta sicuramente nella panchina lunga e con Rakim Sanders ai box puntiamo tutto su Krunoslav Simon.

Il giocatore croato ha vissuto difficoltà fisiche legate a un problema alla schiena, ma la sua leadership e la sua tecnica possono fare la differenza in una serie di playoff.

Per Capo D’Orlando la stella è sicuramente Dominique Archie, pericoloso dalla lunga distanza (40%) e forte a rimbalzo. Può creare problemi nell’area biancorossa.

IL PRONOSTICO

Il pronostico sulla carta è chiuso a favore dei milanesi. Capo D’Orlando è consapevole di poter giocare senza alcuna pressione e trascinata dal proprio pubblico può rendere il Palafantozzi un fortino difficile da espungare.

Fondamentale la difesa dei siciliani che dovrà essere abile nel contenere la transizione offensiva guidata da Mantas Kalnietis.

Milano dovrà stare attenta al solito Diener, che è sempre pericoloso dall’arco, e dovrà sfruttare la propria stazza sotto canestro. La corsa e l’atletismo di Tarczewski potrebbero essere difficili da contenere.

Pronostico: 3-0 Milano