Cantù- A.Cremascoli non ha dubbi: Si riparte da Della Fiori e Sacripanti

Nonostante la pesantissima sconfitta nei quarti play-off 0-3 per mano della Virtus Roma, la presidentessa della Pallacanestro Cantù Anna Cremascoli ha le ideee chiarissime sul come  ripartire la prossima stagione come si evince dalla dichiarazioni sulla Gazzetta dello Sport (edizione lombarda): “I punti fermi sono il d.s. Della Fiori ed il coach Sacripanti e da qui ripartiremo. Abbiamo disputato una grande stagione regolare, contro Roma ci è mancata furbizia, ma sono soddisfatta. Fa male uscie così, ma dobbiamo rimboccarci le maniche e guardare avanti, e smentisco le voci riguardanti le cessioni di alcuni nostri giocatori, ne riparleremo più avanti quando sarà chiaro come direttore sportivo ed allenatore vorranno la nuova squadra. Abbiamo vinto il premio per l’utilizzo degli italiani, abbiamo fatto bene in Eurocup, abbiamo raggiunto play-off e Final Eight di Coppa Italia, terminare presto la stagione non fa certo piacere però i tifosi devono pensare da dove siamo partiti, ossia dalla rifondazione e dai problemi di budget“. Poi anche sul fronte societario la presidentessa si dimostra molto fiduciosa: “Abbiamo trovato una serie di persone interssate a diventare soci, ma per scaramanzia non dico nulla, se non saremo soli come pare la Pallacanestro Cantù vivrà ancora a lungo“. 

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *