Brindisi: ufficiale la firma di Antonio Iannuzzi

Happy Casa Brindisi comunica di aver acquisito – fino al termine della stagione sportiva in corso – le prestazioni dell’atleta Antonio Iannuzzi.

Nato a Avellino il 21/04/1991, l’ala grande/centro di 208 cm per 109 kg è in questi giorni al servizio della Nazionale Italiana impegnata nelle qualificazioni al Mondiale FIBA 2019. Iannuzzi è stato infatti inserito nella lista dei 16 giocatori scelti da coach Sacchetti (e dall’assistente Massimo Maffezzoli) in vista delle due gare contro Paesi Bassi e Romania del 23 e 26 febbraio. Al termine dell’esperienza in Nazionale sarà a disposizione di coach Frank Vitucci, iniziando ufficialmente il suo percorso in biancoazzurro.

Cresciuto nel vivaio della Scandone Avellino, squadra della sua città, muove i primi passi nel settore giovanile della Mens Sana Siena per esordire in A Dilettanti nel 2010 a Ferentino, squadra in cui l’anno successivo conquisterà la promozione in Legadue da protagonista con una media di 9 punti e 7 rimbalzi. Dal 2012 al 2014 trascorre due stagioni a Matera per poi consacrarsi definitivamente in A2 Silver nel biennio a Omegna ricevendo numerose volte il riconoscimento di “Migliore del mese” assegnato dalla LNP in virtù delle sue ottime medie stagionali da 18 punti, 7 rimbalzi e 1.3 assist nella prima annata e 13.7 punti, 7 rimbalzi e 2.3 assist nella seconda.
La grande chiamata della Serie A arriva nel 2016/17, quando Capo d’Orlando decide di affidarsi alle sue qualità per intraprendere una cavalcata che si rivelerà storica per la compagine siciliana. Una stagione da assoluto protagonista, conquistando i playoffs scudetto con 8.5 punti e 4 rimbalzi e 51% da 2 in 21 minuti medi di utilizzo.

In estate si trasferisce alla Fiat Torino firmando un biennale con opzione sulla stagione 2019/2020. In Lega A registra 19 presenze in cui viene utilizzato per una media di 15 minuti sul parquet di gioco mettendo a referto 5.8 punti (53% da 2, 66% ai liberi) e 2.7 rimbalzi. In occasione del match valevole per la prima giornata di ritorno contro la Happy Casa Brindisi, vinto dai biancoazzurri al PalaRuffini 68-82, ha realizzato la sua miglior prestazione stagionale con season-high di punti, rimbalzi e valutazione: 15 punti (6/9 da 2, 3/4 ai liberi), 6 rimbalzi e 2 recuperi per una valutazione di Lega pari a 21.

Benvenuto Antonio e #ForzaBrindisi!

Ufficio Stampa New Basket Brindisi