Brindisi fa suo il torneo Pentassuglia: battuta Buducnost in una sfida dal sapore europeo

6 su 6! Questi sono i numeri che rimbalzano nella testa di tutti i presenti al PalaPentassuglia di Brindisi. In una finale di torneo dal clima internazionale (quello dell’ottava edizione del Memorial dedicato a Elio Pentassuglia) l’Happy Casa Brindisi dopo aver battuto Rieti si è trovata ad affrontare la squadra KK Buducnost di Podgorica, capitale del Montenegro, uno dei migliori team in Europa tanto da partecipare all’Eurolega. Eppure dopo un inizio di gara non facile, i biancazzurri hanno reagito mostrando in campo vero gioco di squadra e superando di fatto un’avversaria di tutto rispetto.

Parte forte la squadra montenegrina che batte in atletismo e fisicità i padroni di casa; Chappel e Banks guidano i biancazzurri ma Clarke firma il primo vantaggio della gara per gli ospiti. Buducnost tocca il +10 nei primi cinque minuti, Vitucci scuote i suoi in panchina e la risposta arriva pronta da Brown e Rush che riducono sul -4 alla fine del primo quarto (22-26). 

Botta e risposta in entrambe le metà campo con Brown a dettare legge sotto le plance facendo saltare la difesa dei montenegrini; un mini parziale aperto dell’ex Trento Aaron Craft e compagni però rimanda i brindisini sotto la doppia cifra. In campo ci provano anche gli italiani a ridurre le distanze, i biancoblu balcanici però giocano rapidi dando spettacolo con preziosi alley-oop e portando la gara all’intervallo sul 35-44.

Nella ripresa i pugliesi prendono coraggio buttandosi su ogni pallone e con un parziale di 17-3 in poco più di 5 minuti passano in vantaggio per la prima volta nel match (63-59).

Sale l’adrenalina nell’ultimo quarto, gli ospiti mettono in difficoltà i ragazzi di coach Vitucci che però tengono duro soprattutto in azione difensiva. Brindisi torna in vantaggio con le triple messe a segno da Zanelli e le preziose giocate di Erik Rush. 87-79 al suono dell’ultima sirena ed è festa tra il popolo biancazzurro perché vuol dire settima vittoria su otto edizioni di questo torneo!

 

TABELLINI

HAPPY CASA: Banks 22, Brown 16, Rush 12, Trojan, Lukosius 2, Zanelli 11, Moraschini 4, Clark 4, Cazzolato, Chappell 16, Cazzolato ne, Taddeo ne.

BUDUCNOST: Clark 15, Clarke 17, Sehovic 7, Gordic 12, Bojc 5, Drobnjak, Ilic 10, Craft 10, Nikolic 3, Kocjc.