Brindisi-Barcellona, Sacco: “Grande reazione”. Bucchi: “Bravi a tenere e ottenere la vittoria”

Tra Brindisi e Barcellona è subito spettacolo. Punteggio elevatissimo con gli attacchi che hanno letteralmente surclassato le difese. I padroni di casa hanno giocato un primo tempo praticamente perfetto e con il gran merito di aver concesso il minimo indispensabile alla Sigma ma nel secondo tempo, e in particolare nell’ultimo quarto, la musica è cambiata. Barcellona, infatti, è rientrata in partita alla grande mostrando tutte le sue qualità e chiarendo che se l’Enel vuole vincere la serie dovrà sudare fino all’ultimo. I due tecnici, Sacco e Bucchi, al termine della partita sono intervenuti in sala stampa per commentare la prestazione delle due squadre, ecco quanto raccolto
dalla redazione di BasketItaly.it :

Giancarlo Sacco: “Dispiace di aver perso ma siamo soddisfatti della reazione che abbiamo avuto, il fatto di essere riusciti a rimontare 25 punti contro una squadra forte come l’Enel è sintomo di maturità e di carattere. Abbiamo dovuto modificare il nostro atteggiamento difensivo adottando uno tipo di gioco che ci permettesse di andare in contropiede e di colpire in transizione. Abbiamo subito parecchio la fisicità di Brindisi in quasi tutti i ruoli ma in particolar modo quella di Borovnjak, dobbiamo lavorare su questo in vista di Gara 2”.

Piero Bucchi: “Sarebbe stato impossibile giocare per tutta la partita con i ritmi che siamo riusciti a prendere nel primo tempo, un qualche tipo di rilassamento era inevitabile. Siamo comunque soddisfatti di aver portato a casa la vittoria nonostante un rientro così importante di Barcellona nel secondo tempo. Siamo stati bravi a contenere la reazione degli avversari riuscendo a portare a casa il risultato, adesso pensiamo già a Gara 2”.

BasketItaly.it – Riproduzione Riservata