Brindisi, altro infortunio per Reynolds. Intanto Milano libera Lawal?

gani lawal, schiacciata, milano

Al sesto tentativo, l’Enel Brindisi riesce finalmente a gioire per la prima vittoria in Eurocup, battendo al termine di una partita emozionante e avvincente la Grissin Bon Reggio Emilia nel derby tutto italiano. Vittoria dal sapore più dolce, vista anche la contemporanea assenza dei due playmaker Cournooh e Reynolds. L’italiano è fermo da Domenica 8 Novembre, quando nel riscaldamento pre partita contro Venezia, ha accusato una distorsione alla caviglia. Quest’oggi riprenderà a correre, e solo nei prossimi giorni si capirà se potrà essere recuperato per il prossimo match contro Avellino.

Notizie non buone invece per Scottie Reynolds, reduce da un inizio di stagione davvero sfortunato. Il play americano era tornato in campo una settimana fa, a distanza di un mese dalla distorsione patita al ginocchio nella trasferta di Sassari. Nel match del ritorno contro l’Alba Berlino però ha accusato sul finale di partita un altro problema, ma di diversa natura, allo stesso ginocchio. Trattasi di un risentimento al legamento collaterale, sebbene il giocatore sia sceso ugualmente sul parquet contro Pesaro stringendo i denti ma mostrando palesi difficoltà di tenuta fisica. Salterà sicuramente la trasferta di Avellino e verrà costantemente valutato, ma il problema non dovrebbe essere di grave entità. Intanto giunge voce, riportata anche dalla Gazzetta dello Sport stamani, di un possibile nuovo arrivo in casa Enel. Milosevic pare infatti ormai ai margini, sia in termini di fiducia che di minutaggio, e per queste ragioni la società si starebbe guardando attorno. La scelta al momento sarebbe ricaduta su Gani Lawal dell’Olimpia Milano, anch’egli praticamente fuori dalle rotazioni di coach Repesa e in cerca di una nuova sistemazione. Si attendono novità a stretto giro di posta.