Brian Sacchetti: Come sardi, come sassaresi mi avete fatto risentire a casa. E’ stato speciale.

L'immagine può contenere: 1 persona, barba e primo piano

L’ala della Leonessa Brian Sacchetti: “Innanzitutto voglio ringraziare tutti perché come sardi come sassaresi mi avete fatto risentire a casa, è stato davvero speciale. All’inizio ero molto emozionato, è stata una gara particolare dove ho rivisto tanti amici dentro e fuori dal campo. Sapevamo che sarebbe stata una partita con grandi insidie ma noi per tutto l’arco dei quaranta minuti. Poi nel finale punto a punto la nostra leggerezza mentale ha fatto si che noi fossimo più lucidi e portassimo a casa i due punti. Sono fiero di questa vittoria di squadra, vogliamo continuare così. Chiaramente per la Dinamo non è un momento facile, ha appena fatto un cambio di allenatore e chiaramente le cose non cambiano da un giorno all’altro. Mi auguro davvero che si possa riprendere, non è tutto perduto, ci sono ancora 5 partite e credo che non sia un’impresa impossibile”.

Ufficio Stampa

Dinamo Banco di Sardegna

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *