Avellino, Oldoini commenta il ko contro Siena: “Siamo incompleti e con le gambe pesanti”

Panchina Sidigas Avellino, 2017-03-18

Battuta d’arresto nel pre-campionato per la Scandone Avellino che nel pomeriggio è stata battuta da un’ottima Mens Sana Siena nel match valido per la semifinale del VII Memorial Pentassuglia“È stato uno scrimmage in cui abbiamo giocato bene i primi due quarti, male il terzo periodo – ha commentato coach Max Oldoini. Nei momenti di difficoltà dobbiamo ancora imparare a lavorare di squadra. Nel corso della gara la difesa di Siena è stata molto intensa e ci siamo un po’ persi in attacco; inoltre si è evidenziata qualche difficoltà nell’esecuzione dei nostri giochi. Abbiamo costruito tanti tiri aperti ma non siamo riusciti a finalizzarli. Dobbiamo tener presente che siamo una squadra al momento incompleta, con le gambe pesanti. In questo periodo dobbiamo tener conto dei minutaggi dei giocatori ed evitare possibili infortuni. Sono sicuro che quando il roster sarà al completo, si alzerà l’asta dell’energia e dell’aggressività durante gli allenamenti”.