Avellino-Milano: le dichiarazioni post gara di Valli ed Ebi

Per coach Valli della Sidigas Avellino, gli ultimi quindici giorni sono stati molto difficili per le critiche arrivate dopo le prime due sconfitte, per il neo allenatore irpino la vittoria su Milano è una vera e propria liberazione. Sentiamo le sensazioni a caldo del coach al termine dell’incontro : “ Abbiamo fatto una grandissima vittoria,

nonostante le assenze importanti (NDR Hardy e Johnson) ed il nostro impaccio mentale nei primi minuti di gioco, volevamo vincere questa dopo le prime due sconfitte per regalare il primo successo stagionale al nostro meraviglioso pubblico. Nel corso della partita ci siamo sciolti ed abbiamo preso fiducia in attacco”  Per quanto riguarda l’MVP Ebi: “Il talento di questo giocatore è dimostrato dal fatto che lui sia stato scelto nel primo giro Nba senza passare per il college, lo avevo già avuto a Ferrara, e quando l’ho potuto riprendere l’ho voluto di nuovo con me, ma voglio sottolineare la partita disputata da tutti i miei giocatori. Infine voglio ringraziare e dedicare la vittoria  all’amministratore delegato De Cesare ed a tutta la dirigenza che mi sono stati vicini e mi hanno fatto sentire la loro fiducia in questi giorni difficili per me”. L’uomo partita Ebi, è un uomo di poche parole che non si esalta facilmente: “ Ho disputato una partita normale, posso giocare ancora meglio rispetto quello che ho fatto questa sera. Sono sceso in campo per vincere e ci sono riuscito con i miei compagni”.